skip to Main Content

Strategia SEO

Albero delle Keywords

Se sai come ti cercano, sai come farti trovare

In questa foto una persona sta lavorando al computer. L'immagine è stata utilizzata per l'articolo che parla della strategia seo. Il SEO si basa sulla ricerca delle parole chiave o keyword utilizzate dagli utenti per effettuare ricerche online. Queste keywords vengono poi utilizzate per creare i contenuti del sito

Strategia SEO

Albero delle Keywords

Se sai come ti cercano, sai come farti trovare

Albero delle Keywords

L’Albero delle Keywords è fondamentale per strutturare una corretta strategia di posizionamento sul Web.

Prima di spiegare nel dettaglio che cosa sono le keywords è importante fare il quadro generale.

Come in ogni epoca, un’azienda per evolversi, deve essere, dove ci sono i potenziali clienti.

Nel 1800 erano i mercati in piazza. Poi sono diventati negozi e successivamente centri commerciali. Ora parliamo di mercati online, dove siti internet, e-commerce e social network la fanno da padroni.

Nello scorso millennio (suona veramente strano scrivere così) le attività marketing erano definite outbound marketing, cioè dall’azienda verso il consumatore.

Sostanzialmente non c’era interazione tra l’azienda ed il possibile cliente.

Grazie ai canali di comunicazione tradizionali, come televisione, carta stampata e radio, l’azienda inondava il mercato di messaggi. Più rumore facevi, più vendevi.

Con l’avvento del web e dei canali social tutto è cambiato.

Sono nate nuove discipline come il Social Media Marketing, che racchiude tutte quelle attività strategiche realizzate sui canali social.
Il Web Marketing che ingloba tutte le attività che consentono di fare marketing e comunicazione tramite il web come ad esempio:

  • Content Marketing, che consiste nella realizzazione di contenuti originali di qualità da pubblicare su un sito internet, per creare un legame forte e duraturo con il proprio pubblico potenziale;
  • SEO (Search Engine Optimization) racchiude tutte le attività inerenti il posizionamento del sito. Sostanzialmente come farlo comparire nelle prime posizioni sui motori di ricerca
  • SEM (Search Engine Marketing) attività marketing che sfruttano i canali di comunicazione a pagamento per migliorare la visibilità di un’azienda. Ne sono un esempio le Campagne PPC o Campagne pay per click

Una parte delle attività e strategie che rientrano nel web marketing, hanno come elemento fondamentale la parola chiave o keyword.

Come dicevamo precedentemente, per far crescere il business delle nostre aziende, è fondamentale essere presenti dove ci sono i nostri potenziali clienti.

Il web è sicuramente un mercato potenzialmente illimitato. Ci sono miliardi di potenziali clienti e lead, ma ci sono anche milioni di competitors.

Quindi se vogliamo sbaragliare la concorrenza, il nostro sito o e-commerce deve, necessariamente, comparire nei primi risultati dei motori di ricerca.

Ci sono due strade principali.

  1. Realizzare Campagne pubblicitarie a pagamento, definite anche Campagne PPC. Ci permettono di essere visibili nelle prime posizioni della Serp (elenco dei risultati) di Google. In questo caso, per essere visibili, l’azienda devo costantemente investire soldi nelle campagne. Quando una campagna viene spenta, l’azienda scompare dai primi risultati di Google, se non ha attivato anche la seconda strada.
  2. Realizzare una strategia SEO e Content Marketing con l’obiettivo di posizionare il sito web nei primi risultati dei motori di ricerca. Cioè creare un sito seo friendly. Questo prevede attività di ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e creare contenuti di valore (content marketing), con l’obiettivo di indicizzare il maggior numero di pagine del sito.
Le tecniche SEO migliorano il posizionamento online

Individuare le corrette parole chiave per realizzare i contenuti di un sito internet vuol dire sapere come fare ad attirare i contatti utili al nostro Business.

Analisi online del mercato e dei competitors

L’analisi delle keywords è l’elemento fondamentale per creare la giusta strategia SEO e Content Marketing.

Sostanzialmente se voglio essere primo nelle pagine di Google ed essere trovato dagli utenti che cercano i miei prodotti o servizi, devo utilizzare le giuste parole chiave. Cioè quelle utilizzate dagli utenti per cercare i miei prodotti o servizi.

Per questo motivo, per realizzare una corretta strategia Web Marketing è fondamentale realizzare, prima di tutto, un’Analisi online del Mercato e dei Competitors.

Nel dettaglio l’analisi Online ci aiuterà a capire:

  • Posizionamento Online dei Competitors nel Mercato e rispetto alla vostra Azienda;
  • Keywords utilizzate dai Competitors per posizionarsi: principali e di coda lunga;
  • Posizionamento della vostra Azienda rispetto al Mercato e ai Competitors;
  • Keywords principali e di coda lunga utilizzate dagli utenti per effettuare ricerche online.

Sostanzialmente scopriamo come sono posizionati i nostri competitors sul web, e come gli utenti cercano i nostri prodotti e servizi, per realizzare la corretta strategia.

Creazione dell'Albero delle Keywords

In base agli obiettivi Marketing, Comunicazione e Commerciali del Cliente e a quanto emerge dall’Analisi Online, è possibile realizzare quello che tecnicamente chiamiamo l’Albero delle Keywords.

Sostanzialmente come vogliamo posizionare la nostra Azienda sul Web.

Nella ricerca delle keyword più efficaci sulle quali ottimizzare i testi si mettono in pratica varie tecniche per utilizzare parole chiavi combinate tra loro piuttosto che i soli riferimenti “scontati” alle parole chiave.

Per capire il valore di quanto sopra riportato, è fondamentale spiegare che cosa è una Keywords o parola chiave, precisando che le Keywords non sono necessariamente costituite da un’unica parola, anzi, quelle più performanti sono costituite da più parole.

Ad esempio. Per la realizzazione di un sito che si occupa della vendita di cibo per animali, le keywords generiche: cibo, animali, gatto, cane non hanno sostanzialmente senso. Perché non esprimono un valore preciso.

Hanno sicuramente più senso le keywords: “cibo cane adulto”, “crocchette gatto sterile”, “sacchi cibo cane lupo”, etc… dove l’insieme delle parole esprimono un prodotto specifico.

SEO= back-link, content, keyword

In questa sezione del sito trovate diversi articoli che parlano in modo approfondito delle keywords.

L’obiettivo di questa pagina è spiegare l’importanza di una corretta strategia legata alle parole chiave. Se volete approfondire specifici argomenti vi invitiamo a leggere gli articoli di vostro interesse.

Come costruire l'albero delle keywords

Si chiama Albero delle Keywords perchè, sostanzialmente, al vertice poniamo la parola chiave basilare del sito, mentre via via i rami, diventano elementi (keywords) sempre più specifiche:

  • La chiave più importante;
  • 5/6 chiavi di importanza media;
  • 10/15 chiavi in ordine decrescente meno importanti;
  • Etc..

Analizzando il valore di ogni famiglia di parola chiave, andremo a distribuire le stesse, all’interno del nostro sito internet.

Sostanzialmente il contenuto della pagina deve avere le giuste keywords che potrebbero essere utilizzate dall’utente nella ricerca sui motori.

Maggiori sono i contenuti presenti sul sito, maggiori sono le opportunità di migliorare il posizionamento dello stesso.

E’ fondamentale tenere presente che le keywords possono rappresentare, al massimo, il 2,5% del contenuto.

Quindi se un articolo è costituito da 200 parole, il 2,5% corrisponde a 5 parole. Se una key words è costituita da 3 parole “crocchette gatto sterile”, può essere inserita solo un paio di volte. Per questo motivo, nella redazione di un contenuto si utilizzano anche ulteriori keywords affini come “cibo gatto sterile”, “alimentazione gatto sterile” etc…

In seguito, durante la fase di mantenimento e aggiornamento del sito, è fondamentale analizzare quali ricerche sono effettuate, oppure quali keywords sono state utilizzate dagli utenti per atterrare sul nostro sito e modificare, di conseguenza, i contenuti ed il SEO in base a queste ricerche.

Per l’analisi del sito è possibile utilizzare diverse piattaforme online. Google Analytics e Google Search Console sono due potenti servizio gratuito messi a disposizione dal motore di ricerca.

Noi di Factory Communication, utilizziamo la piattaforma Semrush, che integra i dati provenienti da Google Analytics e Search Console a tantissimi altri dati, per avere una visione completa e precisa dello stato di indicizzazione del sito internet.

Contattaci subito.

Per richiedere ulteriori informazioni contattateci via email all’indirizzo  info@factorycommunication.it  oppure telefonicamente al numero 031.6879672.

STRATEGIA SEO - ALBERO DELLE KEYWORDS: NEWS ED APPROFONDIMENTI

Ci sono diverse tipologie di parole chiave

Quante tipologie di parole chiave ci sono?

Le keyword possono essere suddivise sia per l'intenzione di ricerca che dal volume di ricerca. Tempo di lettura: 5 minuti E' fondamentale essere presenti dove…

Leggi di più
Back To Top
×Close search
Cerca
Open chat
Ciao, come posso aiutarti?
Ciao, come posso aiutarti?
Lasciami un messaggio e ti risponderò il prima possibile.
Donato Cremonesi.

Vuoi ricevere news che parlano di Strategia, Marketing e Comunicazione?
Iscriviti al nostro Canale WhatsApp.
Invia il messaggio “ISCRIVIMI”.
Powered by