skip to Main Content
Vuoi scoprire quali Aziende visitano il tuo sito? Grazie ad HubSpot puoi vedere quali Aziende visitano il tuo sito, aggiungerle ai tuoi contatti e trasformarle in clienti

Vuoi scoprire quali Aziende visitano il tuo sito? Integra HubSpot

CEO & Founder Factory Communication

Grazie ad HubSpot puoi scoprire quali Aziende visitano il tuo sito web e tanto altro ancora

Oggi ti voglio parlare di alcune funzionalità di HubSpot estremamente utili che ti consentono di incrementare il tuo Business.

Da Imprenditore ad Imprenditore sappiamo entrambi che una delle nostre priorità è acquisire nuovi Clienti ed incrementare le vendite.

Allora definiamo Strategie di Marketing e Comunicazione per incrementare il numero dei contatti e dei potenziali clienti.

Strategie SEO, Content Marketing, attività Social Media, Campagne ADV, Spedizione DEM (Direct Email Marketing), sono solo alcune delle attività che mettiamo a budget e realizziamo ogni giorno.

Tuttavia, una delle attività più complicate è monitorare il tasso di conversione di ogni attività che realizziamo.

  • Quanto sono efficaci le campagne che realizziamo?
  • I soldi che ho investito quanti contatti, clienti e vendite hanno generato?
  • Sto investendo correttamente il mio Budget?

Ho suddiviso l’articolo in due piccoli capitoli:

  1. Come visualizzare i dati delle Aziende che visitano il nostro sito web
  2. Come migliorare il tasso di conversione delle nostre Campagne

 

1. Come visualizzare i dati delle Aziende che visitano il nostro sito web

Generalmente grazie ai sistemi di tracciamento, ad esempio Google Analytics, sappiamo quanti utenti visitano il nostro sito.

Siamo consapevoli che solo una piccola parte si trasforma in un contatto reale e tutti gli altri utenti rimangono anonimi.

Grazie ad HubSpot possiamo visualizzare anche i nomi delle Aziende che hanno visitato il nostro sito web, anche se non ci hanno contattato.

Chiaramente per poter usufruire di questa potente funzionalità dobbiamo prima integrare HubSpot nel nostro website.

Se hai già integrato HubSpot segui questa breve guida per scoprire quale azienda ha visitato il tuo sito.

Ti anticipo che la funzione “Prospect” che ora andremo ad analizzare non la trovi a menu.

É sufficiente che digiti Prospect nel campo di ricerca.

Come trovare la funzione Prospect in HubSpot

 

Ora analizziamo insieme le informazioni rilevate automaticamente da HubSpot.

Dati Aziende che visualizzi con la funzione Prospect di HubSpot

Di seguito riporto le informazioni che puoi visualizzare e le attività che puoi compiere sui contatti:

  1. Numero delle Aziende (Prospect) che hanno visitato il tuo sito web
  2. Aziende di tuo interesse. Le puoi evidenziare cliccando sulla stellina che diventerà gialla.
  3. Nome dell’Azienda
  4. Funzione Preview. Apre una finestra di HubSpot nella quale vengono visualizzate alcune informazioni del contatto e l’origine dello stesso: Campagne ADV, Social, Organico, Direct etc.
  5. Con il tasto + puoi aggiungere l’Azienda direttamente i dati dell’Azienda nelle tue Company su HubSpot
  6. Link al sito dell’Azienda
  7. Numero di pagine del sito viste dall’utente
  8. Numero dei visitatori della stessa Azienda
  9. Data dell’ultima visita effettuata dall’utente

Concorderai con me che le informazioni rilevate da HubSpot sono tantissime ed estremamente utili.

Puoi condividere le informazioni raccolte con il tuo reparto commerciale ed attivare azioni per convertire questi “visitatori” in tanti nuovi Lead e Clienti.

Alcune note importanti:

HubSpot rileva tutte le Aziende che utilizzano per la connessione ad internet un IP statico.

Tra i diversi visitatori rileverai anche tante aziende che hanno visitato il tuo sito per proporti dei servizi. Ad esempio noi rileviamo costantemente visite di aziende che vendono connettività. Per non impazzire ti consiglio di mettere in ordine le Aziende cliccando sulla freccetta di ordinamento di “NUMBER OF VISITORS“.
Come potrai vedere, se questo numero è elevato, nella maggior parte delle volte si tratta di aziende commerciali.

 

2. Come migliorare il tasso di conversione delle nostre Campagne

Generalmente grazie ai sistemi di tracciamento, ad esempio Google Analytics, sappiamo quanti utenti visitano il nostro sito.

Siamo consapevoli che solo una piccola parte si trasforma in un contatto reale e tutti gli altri utenti rimangono anonimi.

Generalmente la conversione da utente generico a contatto la otteniamo quando:

  • Un utente compila il form
  • Clicca su un indirizzo email o un numero di telefono presenti sul sito (se abbiamo deciso di tracciare queste azioni)
  • Si iscrive alla Newsletter
  • Ci contatta tramite la Chat (se presente sul sito)
  • Ci contatta tramite WhatsApp (se presente sul sito)

Come puoi vedere le opportunità di essere contattati sono molteplici. La conditio sine qua non è avere integrato tutti questi servizi nel nostro sito web.

Generalmente, soprattutto quando abbiamo fatto sviluppare il nostro sito web in WordPress, tutti i servizi sopra riportati sono integrati con plugin di terze parti.

Non ti preoccupare, è una procedura normale, che purtroppo genera caos e dispersione delle informazioni.

  • Gli iscritti alla newsletter finiscono nel database dei sistemi come Mail Up, Sendinblue etc.
  • I dati delle persone che ci contattano tramite form generalmente arrivano via email
  • Le persone che ci contattano tramite chat finiscono nel relativo applicativo
  • E dulcis in fundo, coloro che ci contattano tramite WhatsApp ci rimangono sulla relativa applicazione.

Concorderai con me che sono procedure decisamente dispersive e difficili da controllare.

L’ideale è avere un unico contenitore, o meglio un unico Database, che raccoglie e cataloga tutte questi contatti.

Probabilmente ti starai chiedendo come fare? Com’è possibile raccogliere tutte le informazioni che arrivano da canali differenti?

La risposta è integrare il CRM HubSpot nel tuo sito web.

Se stai pensando che tutta sta manfrina serve per venderti HubSpot, non ti preoccupare. Esiste anche la versione gratuita.

Il mio obiettivo è comunicarti che, grazie ad HubSpot, puoi raccogliere tutti i dati generati dal tuo sito web e tanto altro ancora:

  • Dati raccolti tramite i form di contatto
  • Iscritti alla newsletter
  • Contatti avvenuti tramite chat, chatbot e WhatsApp
  • Utenti che ti hanno contattato tramite Messenger della tua Pagina Facebook
  • Utenti che ti hanno contattato tramite Linkedin

Non solo. Se hai sviluppato il tuo e-commerce con WooCommerce, HubSpot traccia gli utenti che:

  • Si sono registrati nel tuo e-commerce
  • Hanno effettuato un acquisto
  • Hanno abbandonato il carrello. N.B. Questa funzionalità è fondamentale per non perdere Business.

Grazie ad Hubspot hai molteplici vantaggi:

  • Un unico contenitore dove vengono salvate e catalogate le anagrafiche
  • Eviti la duplicazione delle informazioni e dei contatti
  • Puoi gestire le relazioni con i clienti. Puoi pianificare, gestire e salvare: le attività, i meeting, le telefonate, le richieste commerciali, gli acquisti e tanto altro ancora.
  • Puoi spedire newsletter personalizzate, in base alle specifiche esigenze e richieste di ogni singolo utente: Subscriber, Prospect, Lead, Customer e Ambassador

Spero di averti fornito più di un motivo valido per implementare Hubspot nella tua strategia di Business.

Non conosci HubSpot e sei interessato a capire come può esserti utile?

Factory Communication è Partner Certificato HubSpot.

Contattaci:

 

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top