skip to Main Content
In My Room

In My Room è il mio libro che puoi scaricare liberamente e gratuitamente.

Il 10 ottobre 2010 sono morto la prima volta. E poi sono morto tante altre volte.

Se oggi i miei occhi stanno rivedendo la luce è solo e semplicemente grazie a tutte le persone speciali e fantastiche che in questi anni mi hanno amato, senza mai chiedermi nulla in cambio.

Continuo a ripetere e a ripetermi che sono una persona fortunata.

È a tutti voi che dedico questo mio libro, perché mi avete dato la forza di continuare, di vedere e capire che la vita è bella, che vale la pena viverla e non buttarla, in un angolo, come un pezzo di carta di poco valore.

Oggi a distanza di 14 anni ho deciso di rileggere questo mio breve testo e condividerlo con tutti coloro che avranno la voglia, l’energia e la forza di leggerlo.

L’ho lasciato perfettamente integrale, cambiando solo, in alcuni casi, la punteggiatura.

Non mi interessa se ci sono errori e l’italiano non è dei migliori.

E’ così che l’ho scritto ed è così che lo voglio rileggere, ogni volta, che avrò bisogno di energia, forza e calore.

Oggi ho deciso che voglio cambiare il mondo.

Voglio lasciare una mia impronta e sapere di aver fatto la differenza per qualcuno.

A questo dedicherò il mio Lavoro, il mio Amore e la mia Esistenza.

Perché la Vita è il bene più prezioso che abbiamo, a prescindere da tutto ciò che, ogni giorno, accade in torno a noi.

Vi Amo.

This Post Has One Comment
  1. Ciao Donato
    Già il tuo é un nome che arriva dal Divino e a Lui tutti saremo allocati; sono apprezzate le parole del tuo primo libro, perché seppur ancora non molto affinate,ma forse proprio per questo vere sentite e verdi o acerbe ,uguali a quelle di una pianta con radici profonde, che sola , sfida il tempo nei suoi significati che nasconde il futuro ; invece tu l’hai smascherato in una lotta , all’ultimo sangue, hai saputo trascinarlo dalla tua parte,come una radice al cappio trascinata per portarla ad una meta. Bravo!!!!! La tua non potrà essere solo Fortuna!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In My Room

Back To Top
Cerca