skip to Main Content
Che Cos'è Schema.org? Perché Aiuta La Crescita Del Nostro Business?

Che cos’è Schema.org? Perché aiuta la crescita del nostro Business?

Donato Cremonesi

CEO & Founder Factory Communication

Prima di inoltrarci in tecnicismi e formula magiche è importante spiegare l’ambito in cui ci stiamo muovendo.

Schema.org è una diavoleria che ci permette di integrare ed implementare notevolmente la nostra Strategia SEO.

Fanno parte della Strategia SEO o Search Engine Optimization tutte quelle attività che hanno come obiettivo l’indicizzazione di un sito web oppure di un e-commerce.

E’ obbligatorio realizzare una Strategia SEO?

NO, soprattutto se vogliamo realizzare quello che si definisce “sito vetrina” cioè povero di contenuti.

E’ vincente implementare una Strategia SEO?

Assolutamente SI, in quanto ci permette di raggiungere il migliore posizionamento sulla SERP (elenco dei risultati ) dei motori di ricerca.

Maggiore è l’investimento nella Strategia SEO, minore sono i capitali che dobbiamo investire nelle Campagne PPD (pay per click) per rendere visibili i nostri contenuti e prodotti.

Realizzare un’efficace Strategia SEO è un’attività estremamente complessa ed articolata, ma vincente.

Se vuoi scoprire come la SEO può incrementare notevolmente la visibilità del tuo sito internet e, di conseguenza, trovare nuovi clienti ed incrementare le vendite, ti invito a leggere: Strategia SEO

1. Che cos’è Schema.org

Schema (schema.org) è una sorta di vocabolario tecnico fondato nel 2011 dalle grandi aziende informatiche quali Google, Microsoft, Yahoo e Yandex.

Schema (schema.org) è, sostanzialmente, un vocabolario di dati strutturati che definisce entità, azioni e relazioni su Internet (pagine Web, e-mail, ecc.).

Consente ai motori di ricerca di migliorare la comprensione dei significati alla base degli argomenti (entità) sul Web e, a loro volta, di offrire una UX (user experience) migliore agli utenti di Internet.

Come sempre dico, per fare business con il nostro sito web oppure e-commerce, prima di tutto, è fondamentale far capire a Google che cosa vendiamo.

Migliore è il posizionamento sui motori di ricerca, maggiori sono le probabilità di trovare nuovi clienti ed incrementare la vendita dei nostri prodotti e servizi.

2. Intelligenza Artificiale e ricerca semantica

Negli anni i motori di ricerca si sono evoluti in un modo incredibile sviluppando sempre di più i propri algoritmi.

Alla base di tutto c’è sempre la matematica che ha acquisito una sorta di fisicità grazie all’intelligenza artificiale (AI).

La stessa intelligenza artificiale è in continuo sviluppo. Basti pensare alla nuova generazione di Robot che hanno processi di auto-apprendimento. Semplificando, potremmo dire che imparano da soli.

Aggiungiamo all’intelligenza artificiale la semantica ed otteniamo l’AI semantica, ovvero l’ intelligenza artificiale semantica:

“una combinazione di metodi e strumenti accuratamente selezionati per risolvere casi d’uso comuni in modo estremamente preciso.”

Bene Cremonesi, riusciamo a venire al punto?

Il punto è proprio questo.

Ogni giorno le ricerche diventano sempre più complesse

Oggi gli utenti quando effettuano una ricerca su Google, inseriscono termini di ricerca sempre più complessi.

Non solo. I motori di ricerca ci assistono durante la fase di compilazione.

Ho provato a scrivere su Google “che differenze ci sono” e contestualmente il motore di ricerca mi ha mostrato tantissime possibili ricerche correlate:

  • che differenze ci sono tra i vaccini covid
  • che differenze ci sono tra batteri e virus
  • che differenze ci sono tra gli integratori e le sostanze dopanti

Per poter fornire la giusta risposta alla nostra ricerca, Google deve capire perfettamente i contenuti del nostro sito internet.

E’ fondamentale tenere sempre presente che Google fa un sacco di soldi grazie al proprio motore di ricerca. E’ quindi strategico, per la crescita della stessa azienda, che gli utenti continuino ad utilizzare il suo motore per effettuare le ricerche.

Per raggiungere questo obiettivo i motori di ricerca diventano sempre più complessi e sofisticati grazie all’intelligenza artificiale applicata alla semantica.

E’ importante analizzare quanto abbiamo appena visto e tenere sempre in considerazione che l’indicizzazione dei contenuti sui motori cambia costantemente.

Se non implementiamo costantemente tutte le possibili tecniche e strategie SEO, rischiamo di perdere posizionamento a favore dei nostri competitors.

É fondamentale essere presenti nei luoghi dove gli utenti cercano le informazioni, prima di procedere all’acquisto. Il più importante è rappresentato dai motori di ricerca.

3. Perché Schema.org è così importante? Dati strutturati e ricerca semantica.

Come dicevamo tutto si basa sulla matematica che ha bisogno di regole per capire ed interpretare i dati.

Schema.org è un vocabolario che, grazie alla marcatura dei dati, consente ai motori di ricerca di interpretare, nei migliori dei modi, i contenuti di una pagina pubblicata sul web.

È importante utilizzare la marcatura dei dati perché, man mano che Google costruisce un web sempre più semantico, questi markup diventano sempre più preziosi per garantire una comunicazione efficace su Internet.

Grazie all’integrazione di schema.org, Google può integrare i risultati di ricerca del nostro sito web con informazioni aggiuntive che prendono il nome di rich snippet.

Sostanzialmente maggiori sono le informazioni che offriamo ai nostri utente direttamente sul motore di ricerca (risultati di ricerca organici) maggiori sono le probabilità che decida di cliccare sui nostri contenuti.

Vediamo un esempio di Snippet in primo piano.

In questa immagine un esempio di snippet in primo piano di Google

Nel riquadro giallo ho evidenziato il messaggio di Google che spiega gli “snippet in primo piano“:

4. Come Schema.org aiuta Google e la nostra Strategia SEO

Mentre il nostro contenuto dice a Google cosa c’è sul nostro sito internet, Schema.org dice a Google cosa significa quel contenuto.

Grazie al linguaggio di markup indichiamo le relazioni tra i concetti e le entità che compongono un documento oppure una pagina web.

Mentre da un lato i puristi delle strategie SEO sono restii ad affermare che il markup dei dati abbia un impatto diretto sulle classifiche della ricerca organica dall’altro lato gli rich snippet danno ai contenuti presenti sul nostro sito web un po’ più di visibilità nella pagina dei risultati di ricerca.

E’ stato dimostrato che questa strategia migliora il click through rate, cioè il numero di utenti che cliccano sui risultati del motore di ricerca per arrivare ai nostri contenuti.

4.1 Benefici dei dati strutturati

Google ha dichiarato che i dati strutturati possono migliorare l’aspetto del sito nei risultati di ricerca: ad esempio, con le recensioni strutturate, Google può mostrare le ricette con cinque stelle in cima ai risultati.

In questa immagine un esempio di dati strutturati che migliorano l'aspetto del sito web

Oppure, con dati strutturati su canzoni e album, Google può mostrare i brani di un’artista sotto forma di “rich card“.

Esempio di visualizzazione dei dati strutturati sulla serp di Google

Questo non solo migliorerà visivamente l’aspetto dei tuoi risultati, ma aggiungere dati strutturati è utile anche pensando al futuro, ossia a nuove tecnologie che possono essere implementate per migliorare la ricerca.

5. Come implementare Schema.org sul nostro sito web

Spero di averti dato valide motivi per implementare schema.org sul tuo sito Web o E-commerce.

Ci sono diverse strade per implementare il markup dei dati.

Se il tuo sito web è realizzato con WordPress, ti consiglio di utilizzare la plugin WPSchema.

schema type gestiti con la plugin WPSchema per WordPress

Non richiede conoscenze tecniche approfondite e ti consente di creare il markup dei dati per tutte le tipologie di contenuto.

Come puoi vedere nell’immagine, grazie a WPSchema puoi implementare il markup dei dati di ogni elemento che costituisce il tuo sito web, in base alla tipologia del contenuto:

  • Articoli
  • Libri
  • Corsi
  • Eventi
  • Annunci
  • Attività locali (positivo per il local SEO)
  • Recensioni
  • Persone
  • Prodotti
  • Ricette
  • Servizi
  • Applicazioni Software
  • Video
  • FAQ (Frequently Asked Questions)

Inoltre, se vuoi, puoi realizzare Markup personalizzati.

Spero che questo articolo possa esserti di aiuto e ti auguro una fantastica giornata.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top