skip to Main Content
Social Media Trend 2016

Social Media Trend 2016. Scopri alcune importanti novità.

I social media non si fermano mai, evolvono in continuazione e tendono a superare sempre più se stessi, dimostrazione di questo è la volontà di Facebook di creare un proprio algoritmo di ricerca.

Ma gli utenti, come usano i Social?

Dai rapporti dell’anno appena trascorso emerge che gli utenti fanno uso sempre maggiore della navigazione mobile tramite App, abbandonando sempre più la navigazione desktop ( per questo vi diamo un consiglio: pensare prima e principalmente al mobile!).

I report evidenziano  un numero più elevato di sessioni con le app di messaggistica (Whatsapp, Telegram, Viber, Facebook Messenger e tante altre)  mentre la più utilizzata analizzando il tempo di utilizzo, la durata della sessione di navigazione è Facebook.

Prendono sempre più piede app tipo Snapchat, Vine e Periscope dove la comunicazione è live e generata dagli utenti. I contenuti più cliccati e che generano maggiore interazione risultano essere i Video, la ricerca dell’utente è sempre più mirata ad un tipo di comunicazione non professionale  e più Live prodotta da altri utenti.

Ogni Social evidenzia un “utente tipo”, cioè una categoria di persone, accomunate da determinati fattori demografici, sociali, culturali che utilizzano più frequentemente un social a discapito di un altro, ad esempio è più probabile che un adolescente utilizzi Snapchat, mentre è meno probabile che lo utilizzi un cinquantenne.

C’è da sottolineare che ogni piattaforma evidenzia delle peculiarità relative al tipo di video o contenuto che possono essere pubblicati, quindi l’utente, che è consapevole di queste peculiarità avvia la ricerca sulla app che ritiene Icona Youtube Idee e Soluzionimaggiormente idonea. Ad esempio su Youtube sarà più probabile trovare video di durata superiore ai 40 minuti, quindi se l’utente cerca un tutorial non utilizzerà app che omettono di caricare video di durata limitata a pochi minuti, se non secondi, tipo Instagram.

Per questo la grande famiglia di Facebook sta modificando le caratteristiche delle sue app introducendo la possibilità di fare dei Video Live , inserendo la possibilità di creare Campagne di Video Advertising, ovvero di sostituire l’attuale immagine con un video e prevedendo un cambio di destinazione di Instagram.Icona Instagram Idee e Soluzioni

Si prevede che le modifiche che coinvolgono la grande famiglia di Facebook
(non scordiamoci che Instagram è stata acquistata da Mark Zukerberg nell’aprile 2012) saranno graduali nel tempo.

Grazie alla recente implementazione dei servizi geo-referenziati, come Nearby Friends, di cui vi avevamo già parlato nell’articolo: “Amici nelle vicinanze? Ve lo dice Facebook con Nearby Friends!” sarà a breve possibile creare campagne Advertising mirate rivolte agli utenti che si trovano fisicamente nei pressi dell’attività commerciale locale che ha generato la campagna.

L’utilizzo dei social è sempre più assimilabile ad un aperitivo, un party in cui allacciare nuovi rapporti e fare pubbliche relazioni, creare un legame mirato con gli utenti e scambiare opinioni.

La User Experience prende sempre più piede online. La tendenza a lasciare e consultare recensioni è in aumento, come l’utilizzo di piattaforme dedicate (vedi Tripadvisor o le recensioni di Facebook).

Questo genera una enorme quantità di Influencer che, se soddisfatti, possono aumentare la nostra visibilità senza dedicare budget ad un  singolo utente che, seppur visto di più in un tempo minore, nel tempo perde credibilità in quanto “brandizzato”.

Avere a che fare con i social richiede tempo, impegno e può rivelarsi una vera giungla! Se vuoi essere sicuro di gestire i tuoi social in maniera ottimale affidati a Factory Communication!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Trend 2016

Back To Top
×Close search
Cerca