skip to Main Content
Novità Facebook: Addio Al Pixel Di Conversione, Nasce Il Pixel Di Facebook

Addio al Pixel di Conversione, nasce il Pixel di Facebook

Nella seconda metà del 2016 verrà rimosso il pixel di monitoraggio delle conversioni che verrà sostituito dal pixel di Facebook.

Fino ad oggi c’erano il pixel di conversione ed il pixel del pubblico personalizzato.

Dalla metà di quest’anno nascerà il “Pixel di Facebook” che riunirà le funzionalità dei due vecchi pixel in un solo codice java.

Cosa sono le conversioni?

Le conversioni sono azioni che una persona esegue sul tuo sito Web, come l’acquisto, la registrazione, l’aggiunta di un articolo al carrello o la visualizzazione di una determinata pagina.

Virtualmente, qualsiasi pagina del tuo sito Web può rappresentare una conversione e tu puoi creare e aggiungere il codice del pixel di Facebook su qualsiasi pagina del tuo sito Web.

Monitoraggio delle Conversioni…a cosa serve?

Utilizzando lo strumento per i pixel di monitoraggio delle conversioni, puoi creare un codice JavaScript da aggiungere al tuo sito Web.

Questo codice inserisce un’immagine di 1×1 pixel, pressoché invisibile, sul tuo sito Web che invia un messaggio a Facebook quando qualcuno visita il sito o esegue un’azione.

Puoi inserire questi pixel sulle pagine che desideri monitorare.

Ad esempio, se desideri monitorare gli acquisti, puoi aggiungere il pixel di monitoraggio delle conversioni sulla pagina di conferma del pagamento che le persone vedono dopo aver completato un acquisto.

Quando una persona carica la pagina in questione, il codice dice a Facebook che è stata effettuata una conversione.

Facebook confronta quindi l’azione di conversione con il gruppo di persone che ha visualizzato l’inserzione o cliccato su di essa, consentendoci di fornirti informazioni utili per determinare il ritorno sul tuo investimento.

Il monitoraggio delle conversioni ti aiuta anche a mostrare le inserzioni alle persone che potrebbero effettuare conversioni su Facebook.

Che cos’è il pixel di Facebook?

Il pixel di Facebook è un frammento di codice JavaScript presente sul tuo sito Web che ti consente di misurare le tue campagne pubblicitarie, ottimizzarle e definirne il pubblico.

Usando il pixel di Facebook, puoi sfruttare le azioni eseguite sul tuo sito Web su dispositivi diversi per realizzare campagne pubblicitarie più efficaci su Facebook.

Ecco cosa puoi fare grazie al pixel di Facebook:

  • Misura le conversioni su più dispositivi: Scopri come i tuoi clienti passano da un dispositivo all’altro prima di effettuare la conversione.
  • Ottimizza la pubblicazione raggiungendo le persone che potrebbero eseguire l’azione: assicurati che le tue inserzioni siano viste dalle persone che potrebbero eseguire l’azione che desideri, ad esempio effettuare un acquisto o compilare un modulo.
  • Crea automaticamente segmenti di pubblico composti dalle persone che visitano il tuo sito Web per eseguire il re-targeting: crea un pubblico personalizzato composto dalle persone che eseguono azioni specifiche sul tuo sito Web, ad esempio quelle che hanno visitato la pagina di un prodotto, aggiunto qualcosa al carrello o acquistato un prodotto.

I vantaggi derivanti dall’utilizzo del Pixel di Facebook

Negli ultimi anni gli esperti di marketing digitale che operavano professionalmente su Facebook hanno avuto a disposizione strumenti operativi di grande efficacia per il monitoraggio delle conversioni e la tracciatura di pubblico personalizzato: i pixel.

Da oggi è possibile fare tutto quello che abbiamo sempre fatto, e molto di più, inserendo un solo componente il “Pixel di Facebook”.

Questo comporta sicuramente tempi di caricamento 3 volte più veloci, come dimostrato dagli sviluppatori Facebook, ma non solo…miglioramenti sostanziali in ambito SEO e minori conflitti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Novità Facebook: addio al Pixel di Conversione, nasce il Pixel di Facebook

Back To Top
×Close search
Cerca