Cerca
Close this search box.

Catalogo WhatsApp business: sperimenta gli acquisti direttamente nell’App

Indice dei contenuti
WhatsApp sperimenta gli acquisti direttamente nell'App

Catalogo WhatsApp business: scopri perché implementarlo nella tua Strategia di Marketing

Sta arrivando anche in Italia la nuova funzionalità che consente a tutti di fare acquisti all’interno dell’app WhatsApp, pagando direttamente in chat

La funzione dello shopping online via chat su WhatsApp è ancora in fase di sperimentazione ma pare che presto arriverà anche in Italia. Una novità che potrà piacere ai tanti appassionati dello shopping online.

La funzionalità shopping di WhatsApp permette alle aziende di mostrare e vendere i propri prodotti direttamente all’interno dell’applicazione, facilitando il processo di acquisto per gli utenti.

Questa funzione è particolarmente utile per i business che utilizzano WhatsApp Business, l’applicazione progettata specificamente per le piccole e medie imprese.

Catalogo WhatsApp business e lo shopping direttamente in app: tutte le novità e come funziona

È proprio il fondatore e proprietario di Meta, Mark Zuckerberg, ad annunciare la nuova funzione WhatsApp Shopping In-App senza mai smettere di stupire.

Fare shopping direttamente dall’app di WhatsApp è già possibile solo in India dove, da pochi giorni, gli utenti possono sfruttare questa funzionalità.

Esempio pratico:

Immagina di voler acquistare un nuovo paio di scarpe. Puoi cercare un negozio di scarpe su WhatsApp e trovare un’azienda con il pulsante “Shopping” attivo. Sfogliando il catalogo, puoi trovare le scarpe che ti piacciono, aggiungerle al carrello e completare l’ordine direttamente in chat.

Come fare acquisti direttamente da WhatsApp?

whatsapp jiomart acquisti

Si inizia inviando un messaggi al numero WhatsApp Business di JioMart, che risponde mostrando un tasto per iniziare la procedura, cioè una pagina che l’utente visualizza direttamente dentro l’app di WhatsApp e senza aprire un browser esterno allo smartphone.

Per ogni singolo prodotto viene mostrato il nome, una foto, il prezzo e il tasto “+” per aggiungerlo al carrello.

Infine, dal carrello è possibile visualizzare la lista complessiva di tutti i prodotti ordinati, il loro costo e si può procedere all’invio dell’ordine e al pagamento. Pagamento che può essere effettuato alla consegna oppure direttamente dall’app.

Shopping direttamente su WhatsApp? La rivoluzione del futuro.

JioMart è sicuramente solo la prima realtà imprenditoriale ad abbracciare questa nuova opportunità, molte altre aziende col tempo seguiranno l’esempio, aumentando la semplicità e la convenienza nell’interazione con i consumatori.

Anche Meta dal canto suo vorrà sicuramente espandere questo format, la partnership indiana rappresenta una sorta di test prima di stipulare altri accordi commerciali e lanciare il servizio in altre parti del mondo, sicuramente prima o poi anche gli utenti italiani avranno la possibilità di fare acuisti tramite WhatsApp.

Catalogo WhatsApp business Vantaggi:

  • Per le aziende:
    • Aumentare le vendite e la visibilità del brand.
    • Migliorare la comunicazione con i clienti.
    • Offrire un’esperienza di acquisto più fluida.
  • Per i clienti:
    • Trovare prodotti e acquistare direttamente in chat.
    • Interagire con le aziende in modo più personale.
    • Ricevere informazioni e assistenza in tempo reale.

Catalogo WhatsApp business: Funzionalità avanzate

  • Etichette di prodotto: per categorizzare i prodotti e facilitarne la ricerca.
  • Link di prodotto: per condividere i prodotti con altri utenti.
  • Carrello virtuale: per salvare i prodotti selezionati e completarli in un secondo momento.
  • Notifiche di spedizione: per informare i clienti sullo stato dell’ordine.

Limitazioni:

  • La funzione Shopping è disponibile solo per account WhatsApp Business.
  • Non tutti i prodotti possono essere venduti tramite WhatsApp.
  • I pagamenti possono essere gestiti solo tramite sistemi esterni o WhatsApp Pay (se disponibile).

Catalogo WhatsApp business: Quando è utile attivare questa funzione

  • Per piccole e medie imprese: Se gestisci una piccola o media impresa e vuoi fornire un’esperienza di acquisto personalizzata ai tuoi clienti.
  • Vendita diretta ai consumatori: Se i tuoi prodotti o servizi si prestano bene alla vendita diretta, come abbigliamento, accessori, prodotti artigianali, ecc.
  • Per migliorare l’assistenza clienti: Fornire informazioni sui prodotti, rispondere a domande e concludere vendite direttamente tramite chat può migliorare significativamente l’esperienza del cliente.

Quando potrebbe non essere utile:

  • Per aziende con un ampio inventario: Se la tua azienda ha un vasto inventario, potrebbe essere difficile gestire e aggiornare regolarmente il catalogo su WhatsApp.
  • Settori che richiedono una consulenza complessa: Per prodotti o servizi che richiedono una lunga consulenza o personalizzazione (come immobili o servizi finanziari), la vendita diretta tramite WhatsApp potrebbe non essere la modalità più efficace.

Aziende che potrebbero beneficiare maggiormente:

  • Rivenditori e negozi al dettaglio: Particolarmente quelli che vendono prodotti di consumo come abbigliamento, gioielli, prodotti di bellezza, ecc.
  • Imprese di servizi: Aziende che offrono servizi come consulenza, corsi online, catering, servizi fotografici, ecc., possono utilizzare questa piattaforma per promuovere e vendere direttamente i loro servizi.
  • Artigiani e creatori: Chi produce oggetti artigianali, opere d’arte o prodotti personalizzati può trarre vantaggio dalla vendita diretta ai clienti su WhatsApp.

Integrare la funzionalità shopping di WhatsApp nella tua strategia di vendita può essere un modo efficace per avvicinarti ai tuoi clienti, offrendo loro un’esperienza d’acquisto conveniente e personalizzata.

Tuttavia, è importante valutare se questa funzione si adatta al tuo modello di business e al tipo di prodotti o servizi che offri.

Se questo articolo ti ha incuriosito e volessi avere maggiori informazioni su come potresti iniziare ad usare WhatsApp per il tuo Business non ti resta che contattarci per parlarne approfonditamente insieme!

Puoi approfondire l’argomento leggendo questi articoli.

CONDIVIDI SU: