skip to Main Content
Cinque Tattiche Per Migliorare L’engagement Sulla Tua Pagina Aziendale Facebook

Cinque tattiche per migliorare l'engagement sulla tua Pagina aziendale Facebook

Desideri ottenere una maggior visibilità organica nel feed di notizie Facebook?

 

Creare le giuste tipologie di post, ritagliate secondo le esigenze della tua fanbase, ti permetterà di guadagnare una maggior visibilità organica, quindi un engagement su Facebook più alto.

Di seguito troverai cinque tattiche per creare post in grado di generare interazioni significative tra gli utenti, quindi migliorare la tua presenza sul social network più utilizzato al mondo.

 

Perché l’engagement su Facebook è così importante?

Innanzitutto, cerchiamo di capire perché l’engagement è così importante per una Facebook strategy di successo.

Le interazioni avvengono quando un post ha un impatto sufficientemente alto sulle persone, creando una sorta di coinvolgimento emotivo che spinge gli utenti a reagire in qualche modo (con commenti, condivisioni o reaction).

Conoscere il proprio target è quindi fondamentale per creare tipologie di contenuti a loro adatti, in grado di stimolarli e catturare l’attenzione.

Inoltre, è risaputo che più un post ottiene commenti, condivisioni e reaction, maggiori saranno le possibilità che lo stesso verrà mostrato nel feed organico. Ecco perché l’engagement è importante: perché permette di intercettare nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti.

Da sottolineare il fatto che Facebook sta combattendo contro quei post che utilizzano l’esca del clickbait per battere l’algoritmo.

 

Quindi, come puoi assicurarti che i tuoi post attirino gli utenti?

Oggi ti sveleremo cinque tattiche da utilizzare sin da subito per migliorare la portata organica dei tuoi post Facebook.

1. Raccogli i commenti per creare sessioni di Q&A

Incoraggiare il pubblico a fare domande è un ottimo modo per attirali. Questa tecnica funziona se si specifica un tema o un argomento, si imposta una data limite (per far leva sul senso di fretta) e si spiega in che modo le domande riceveranno una risposta.

Sii creativo: potresti creare sessioni di Q&A con Facebook Live, webinar su piattaforme esterne per incentivare la lead generation, o magari coinvolgere fornitori, colleghi o esperti con i quali collabori.

Ovviamente, per ottenere un maggior successo ti consigliamo di attivare una promozione cross-mediale, utilizzando quindi gli altri canali social sui quali sei presente con la tua attività.

2. Condividi un’offerta e aggiungi il tasto Messenger

I BOT di Facebook Messenger aiutano a creare conversazioni dando risposte automatiche ai messaggi standard, ma non solo! Possono inviare offerte speciali a tutti coloro che commentano un determinato post.

Ad esempio, potresti creare un post generico spiegando che tutti quelli che commenteranno, riceveranno un coupon o buono sconto via Facebook Messenger. Questa tecnica funziona se il tuo lead magnet è di valore e puoi attivarla con uno dei tanti strumenti disponibili, tra cui ManyChat.

Un Facebook post di questo tipo può generare molti commenti, a condizione che siano più lunghi di una singola parola. Questo “segnalerà” all’algoritmo di Facebook che stai condividendo contenuti di qualità, quindi il post verrà mostrato ad un maggior numero di utenti.

3. Usa le emoji

I Facebook post che utilizzano le emoji hanno, in genere, tassi di condivisione, commenti e reaction più alti. L’utilizzo delle faccine ti aiuterà a rendere la tua azienda più “friendly”, avvicinandoti così agli utenti della tua community.

Ovviamente, per evitare di dare un effetto opposto, è necessario utilizzarle con moderazione e scegliere quelle più rappresentative in base al concetto che si intende esprimere.

4. Condividi i contenuti creati dagli utenti

Ricondividere i contenuti inviati e / o postati dai propri fan è un ottimo modo per dimostrare quanto contano la tua community ed i tuoi clienti. Questa tecnica si può tradurre in un maggior engagement generale, da parte di tutti quegli utenti che quotidianamente verficheranno se c’è stata o meno la condivisione del loro post.

5. Poni domande aperte

Esiste una tecnica migliore di porre una domanda per far parlare qualcuno? Chiedere un’opinione o di indovinare qualcosa è un ottimo esempio per generare engagement, come nell’esempio sottostante.

 

engagement su Facebook esempio

 

Se non hai paura dei commenti degli utenti puoi anche utilizzare le domande per scatenerare una reazione forte. Ricorda, i contenuti borderline funzionano bene, ma devi assicurarti di intavolare una discussione educata e di moderare al meglio le parole della tua community.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinque tattiche per migliorare l’engagement sulla tua Pagina aziendale Facebook

Back To Top
Cerca