skip to Main Content
Pinterest per le Aziende, 6 utili consigli per sfruttarlo al meglio

Pinterest per le Aziende, 6 utili consigli per sfruttarlo al meglio

Valeria Pizzi Account & Content Marketing

Pinterest per le Aziende, 6 utili consigli per sfruttarlo al meglio

In questo articolo, noi di Factory Communication Agenzia Marketing, Comunicazione, Web & Social Media Strategy, descriviamo 6 validi motivi per posizionare la tua Azienda su Pinterest.

Ogni giorno assistiamo ad una crescita esponenziale dell’importanza delle immagini sul web.
Tra tutti i Social, Pinterest è quello che impronta maggiormente il proprio stile sul valore delle immagini, che diventano un vero e proprio punto di forza e visibilità purchè significative e inerenti al core business della vostra attività, sia che si tratti di un’Azienda, di un Libero Professionista oppure di un’Attività Commerciale.

Vi starete chiedendo perché è importante includere nelle vostre strategie di Comunicazione anche attività Social ed, in questo specifico caso, perché è importante essere presenti su Pinterest.

Inoltre viene importante chiedersi:

Tutti devono essere presenti in Pinterest?

Diciamo che è strategia la presenza su questo importante social Network, per tutte le Aziende, Attività e professionisti che possono tradurre in immagini belle ed accattivanti il proprio Prodotto e/o Servizio. E’ chiaro come i Brand che producono e/o distribuiscono arredamento, abbigliamento, gioielleria, accessori, automotive etc hanno la vita facile. Ma la stessa cosa vale anche per chi opera nel Wellness, Beauty, SPA etc…

Ma questo non vuol dire che, se il vs. settore di competenza, non rientra tra quelli sopra riportati, non sia efficace ed importante utilizzare Pinterest. ANZI.

Rimane, come sempre, un problema di comunicazione. Pinterest è solo un canale. Qjindi se avete la capacità di render visual ed attrattiva con una buona immagine ed un giusto copy, il vs. nuovo software (una cosa veramente intangibile) perchè non utilizzarla anche su Pinterest?

Un esempio eclatante? Il Calendario Pirelli

Li considero i precursori di Pinterest. Coloro che hanno avuto la capacità di “vestire” un Prodotto di basso appeal con un metodo comunicativo, fortemente Appeal.

Se utilizziamo lo stesso concetto, possiamo rendere interessanti qualsiasi prodotto o servizio. Ecco … questo non vuol dire utilizzare bellissime donne nude per pubblicizzare il vs. ultimo modello di graffettatrice. Ma trovare un modo VISUAL ed ancor meglio VIRAL per farlo.

Ed ora alcuni consigli

Riportiamo, di seguito, alcuni consigli fondamentali per farvi sfruttare al meglio questo social e potenziare il vostro business.

1. Create backlink per migliorare l’indicizzazione della vostra Azienda sui principali motori di ricerca

La pubblicazione di foto e video, attraverso un accurato piano editoriale, è molto importante ma è anche fondamentale utilizzare questo canale per portare traffico sul sito web della vostra Azienda e ottimizzarne così l’indicizzazione sui principali motori di ricerca.
I backlink, infatti, sono molto importanti in chiave SEO e attraverso Pinterest tutti coloro che faranno un “re-pin” sulla vostra foto creeranno automaticamente un altro link verso il vostro sito.

2. Informate sulle attività della vostra Azienda

Durante la creazione del “pin” è importante considerare sempre il campo descrizione per informare tutti coloro che stanno guardando il vostro contenuto sulle attività e sui servizi della vostra Azienda. L’inserimento di descrizioni non troppo lunghe e noiose e parole chiave che contengono riferimenti alla vostra attività, vi offrono la possibilità di dare maggiore visibilità ai vostri prodotti e/o servizi.

3. Ottimizzate il vostro profilo aziendale

E’ importante inserire tutte le informazioni relative alla tua Azienda, i prodotti e i servizi che offre, una sezione contatti sempre aggiornata che riporta l’indirizzo e tutti i riferimenti utili per la richiesta di informazioni. Senza dimenticare l’inserimento di un link che vi indirizza al sito web della vostra Azienda e dei link che riportano a tutti gli altri vostri canali social.

4. Aumentate i vostri follower

Per farvi conoscere ad un maggior numero di utenti e mettere in luce l’identità ed i valori associati al vostro brand è importante aumentare il numero dei vostri follower. Seguite voi stessi gli utenti più “vicini” al vostro settore. Fate ricerche inserendo le parole chiave inerenti alla vostra attività e seguite gli utenti che hanno un maggior numero di follower. Fatevi conoscere attraverso “re-pin” o commenti. Gli utenti che segui ricambieranno il favore, facendo a  loro volta un “re-pin” sui tuoi contenuti. Inoltre, un altro metodo efficace per garantire l’aumento dei vostri follower è quello di inserire nella home page del vostro sito il link al vostro canale Pinterest, in questo modo avrete già una buona base di partenza per la vostra community di follower.

5. Create nuovi “pin” regolarmente

Per ottenere risultati migliori in termini di visibilità è importante redigere un accurato piano editoriale che vi permetterà di pubblicare foto e video con la giusta frequenza. In questo modo terrete sempre vivo l’interesse verso la vostra Azienda.

6. Organizzate al meglio le vostre bacheche

Organizzate i vostri contenuti in modo ordinato creando bacheche ad hoc. Ad esempio una per ogni prodotto e/o servizio che offrite, così darete la possibilità a tutti i vostri follower di seguire solo gli argomenti (le bacheche) di loro interesse.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top