skip to Main Content
Se Vuoi Incrementare La Fidelizzazione Degli Utenti Spedisci Le Tue Newsletter Con HubSpot

Vuoi incrementare la fidelizzazione dei tuoi utenti? Spedisci le tue Newsletter con HubSpot

Partiamo con una precisazione doverosa. Che differenza c’è tra una DEM e una Newsletter.

Questi due strumenti di Marketing utilizzano le Email come veicolo di Comunicazione.

La DEM, acronimo di Direct Email Marketing, consiste nell’invio massivo di una newsletter, generalmente commerciale, ad un gruppo di utenti non presenti nei nostri Database.

Le DEM, generalmente, sono spedite da società specializzate che hanno raccolto negli anni milioni di contatti qualificati e profilati.

Questo punto è estremamente importante. Gli utenti che popolano questi database hanno dato la propria autorizzazione alla ricezione di informazioni commerciali.

Identifichiamo come Newsletter le informazioni commerciali e non, inviate tramite email, ai database della nostra azienda.

Anche in questo caso, per poter procedere alla spedizione della Newsletter, è fondamentale il consenso da parte dell’utente nel ricevere comunicazioni via email.

Insomma, la differenza sostanziale tra questi due strumenti, riguarda la proprietà del database dal quale ricaviamo i contatti.

Infatti, per quanto riguarda le DEM, i contatti che riceveranno la nostra comunicazione, fanno parte di un database di terzi, esterno alla nostra Azienda.
Nel caso delle newsletter, queste possono essere spedite direttamente da noi, al nostro database di contatti.

Quali vantaggi possiamo ottenere inviando una DEM?

Generalmente una DEM viene inviata ad un numero di utenti estremamente elevato. Infatti generalmente si parla di 1, 2 o più milioni di utenti.

Questo ci permette di far conoscere molto più velocemente la nostra Azienda, prodotti e servizi, ad un vasto pubblico potenzialmente interessato.

Se abbiamo un e-commerce, grazie alle DEM, possiamo veicolare gli utenti direttamente sul nostro Negozio online, incrementando notevolmente le vendite.

Se sei interessato ad approfondire questo tema, ti consiglio di leggere questo articolo: Strategia in 10 step per far decollare il tuo E-Commerce.

Quali vantaggi possiamo ottenere inviando una Newsletter?

Partiamo con il dire che, per quanto possibile, le Newsletter dovrebbero essere utilizzate come strumento di Comunicazione e informazione, riducendo al minimo gli aspetti commerciali.

Le Newsletter sono alla base della strategia che prende il nome di Inbound Marketing.

La Strategia di Inbound Marketing, diffusa in tutto il mondo da HubSpot, consiste nell’inviare informazioni utili e pertinenti ai nostri utenti, creando il giusto rapporto di fidelizzazione.

Lo so, sembra la solita pippa markettara, ma ti assicuro che non è così.

Facciamo un esempio.

Sei un appassionato di grigliate e decidi di comprare un nuovo barbecue.
Allora vai su Google ed effettui una ricerca. Trovi 2 siti internet che ti ispirano in modo particolare.

Tuttavia non hai ancora le idee chiare su quale barbecue vuoi comprare, quindi decidi di iscriverti alla loro Newsletter.

Nel momento in cui clicchi il tasto invio, vieni automaticamente inserito nella newsletter dei 2 siti.

La classica newsletter promozionale

Il primo sito ti invia subito una email con una speciale promozione di benvenuto, relativa a 3 particolari modelli di barbecue.
Ma tu non sai ancora qual é il modello che risponde perfettamente alle tue esigenze.
Sei perplesso e decidi di pensarci un po’ su.

Dopo 3 giorni, ti invia nuovamente una newsletter con una promozione ancora più aggressiva.
La prima cosa che pensi è: “Mi volevano fregare”.
Infatti, se avessi acquistato il prodotto subito, alla prima promozione, non avresti mai ricevuto quella seconda email.

La newsletter con la Marketing Automation di HubSpot

Il secondo sito, ti invia una prima newsletter che presenta alcuni articoli di approfondimento su 3 diversi tipi di barbecue: quello a gas, quello a carbonella e quello a legna.

Sei un amante del barbecue, ma sai perfettamente che non ami stressarti.
La tua soluzione ideale è il barbecue a GAS, anche se non sai ancora qual é il modello giusto per te.

Decidi di leggere l’articolo di approfondimento sui barbecue a gas.

Come anticipato, il sito in questione utilizza il sistema di Marketing Automation di HubSpot.

Nel momento in cui hai cliccato sul link dell’articolo, presente nella newsletter che parla di barbecue a gas, è iniziato il percorso di profilazione dell’utente.

Ora Hubspot sa che sei interessato ad un barbecue a gas, ma non sa a quale specifico modello.

Quindi, a distanza di 3 giorni, ricevi una nuova newsletter dedicata ai barbecue a gas, che contiene 3 nuovi articoli che spiegano i diversi tipi di cottura, in base a tre tipologie di modello:

  • modello da tavolo
  • modello portatile ideale per le scampagnate fuori porta
  • modello da giardino super attrezzato

Per te il barbeque è un momento di piacere da condividere con i tuoi amici e vuoi avere tutto a portata di mano.

Clicchi sull’articolo che parla del “modello da giardino super attrezzato”.

Anche questa informazione viene salvata in HubSpot.

Il processo continua fino a quando il sistema ha profilato perfettamente l’utente, fornendo informazioni pertinenti e di valore:

  • come eseguire la pulizia del barbecue
  • come cuocere una fiorentina a puntino
  • che tipo di manutenzione eseguire per mantenere il tuo barbeque sempre nuovo
  • … ecc..

Grazie a questa strategia crei credibilità, fiducia e fidelizzazione nell’utente, trasformandolo da utente sconosciuto (subscriber) a cliente felice.

Per questo motivo l’Inbound Marketing fa crescere il Business della tua Azienda:
il messaggio giusto, al momento giuso, alla persona giusta!

L’Inbound Marketing consiste nel creare una strategia suddivisa in 4 fasi: 1) Attrarre 2) Convertire 3) Chiudere 4) Deliziare.

In questa immagine le 4 fasi del Inbound Marketing. La strategia suddivisa in 4 fasi: Attrarre, Convertire, Chiudere e Deliziare
Le 4 fasi dell'Inbound Marketing: 1) Attrai 2) Converti 3) Chiudi 4) Delizia

ATTRAI

Grazie alla pubblicazione sul sito internet e canali social di contenuti utili e pertinenti che rispondono alle ricerche effettuate sul web, abbiamo la possibilità di attrarre tantissimi nuovi utenti.
Persone che non conoscono la tua azienda, i tuoi servizi e prodotti.
Grazie alla ricerca online, sono entrati in contatto con la tua Azienda perché devono soddisfare un bisogno.
In questa fase la persona passa da sconosciuto a visitatore.

Marco sta cercando un barbecue e vuole farsi un’idea di cosa offre il mercato.
Effettua alcune ricerche online e sceglie i siti che rispondono maggiormente alle tue esigenze.

CONVERTI

I nuovi utenti hanno la possibilità di leggere contenuti, guardare video, leggere il dettaglio dei tuoi prodotti e servizi.
In questo modo si crea un rapporto di fiducia che consente di trasformare un utente sconosciuto in un nuovo contatto.
L’utente ti considera esperto della tua materia, per questo motivo ti contatta per avere un preventivo oppure maggiori informazioni.
In questa fase la persona passa da visitatore a contatto.

Marco trova un sito ricco di informazioni.
Ci sono le schede tecniche che spiegano i diversi modelli di barbecue.
Le tabelle comparative.
I video di alcuni clienti felici del loro barbeque.
Pensi: “questi si che sono esperti”.
Decidi ci chiedere informazioni!

CHIUDI

L’utente ti considera un esperto della tua materia e ti ha chiesto informazioni sui tuoi prodotti e servizi.
Grazie ad una procedura precostituita, oltre al preventivo possiamo inviare ulteriori utili informazioni come:
i riferimenti del supporto tecnico e commerciale, i video per preparare la grigliata perfetta, le spiegazioni di come effettuare la manutenzione, etc…
In questa fase la persona passa da contatto a cliente.

Marco ha ricevuto tutte le informazioni utili ed indispensabili per decidere di acquistare il barbeque giusto che risponde alle sue esigenze.
Marco diventa Cliente.

DELIZIA

Se adotti l’Inbound Marketing è perché hai capito che la 4° fase, “deliziare i propri clienti”, è la più delicata ma anche la più importante per il tuo business
Infatti il cliente che si sente “coccolato” dalla tua azienda, ne diventerà promotore e parlerà bene di te e dei tuoi prodotti e servizi, ai suoi contatti.
In questa fase la persona passa da cliente a promotore.

Marco è felicissimo del suo nuovo barbecue e ne parla con i suoi Amici che decidono di comprare anche loro lo stesso modello di barbecue.

Factory Communication è HubSpot GOLD Certified Agency Partner

Logo HubSpot Certified Gold Partner

Il messaggio giusto, al momento giusto, alla persona giusta

Essere correttamente posizionati, vuol dire raggiungere il proprio target potenziale, vincere la concorrenza, incrementare le proprie quote di mercato.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top