skip to Main Content
Branding E Focalizzazione Del Target Audience

Branding e focalizzazione del target audience

Hai mai pensato a dove vorrai essere tra 2, 5 o 10 anni? Qual è il vantaggio competitivo del tuo branding? E a chi stai parlando?

Si fa presto a dire che i tuoi prodotti sono rivolti a tutti. Se stai cercando di parlare a tutti non stai parlando a nessuno, è una delle regole d’oro del marketing. I messaggi generici hanno molte meno probabilità di entrare in empatia con il pubblico rispetto ad una comunicazione diretta e specifica. Ecco perché è importante per il proprio brand marketing definire e identificare il proprio mercato di riferimento. La focalizzazione del target audience è la sola strategia che ti permetterà di massimizzare i tuoi profitti e avere un business vincente.

Focalizzarsi in una nicchia, come dice Donato Cremonesi, CEO di Factory Communication, non vuol dire vendere di meno, bensì concentrare le proprie risorse in un mercato ristretto, minimizzare gli investimenti, diventare leader di quella nicchia.

Perché il mercato di destinazione è importante per il branding?

Vuoi garantire un futuro di successo alla tua azienda? La chiave per un marketing di successo: focus, posizionamento e differenziazione, afferma Philip Kotler, padre del marketing moderno.

Ed è così, non ci sono segreti nel marketing. Indipendentemente dalla tua mission aziendale, identificare e conquistare il tuo pubblico target è l’unica strategia per raggiungere gli obiettivi del tuo business. Un’attenta analisi di mercato ti permetterà di raccogliere dati sufficienti per mettere in campo una strategia che punti ai risultati.

Non finiremo mai di dirlo: quando si tratta di marketing non possiamo vendere tutto a tutti, dobbiamo decidere cosa vendere e a chi.

La potenza del tuo branding dipende dalla tua capacità di focalizzare e creare un messaggio di marketing che converta lead  in clienti reali. Ma che cos’è la focalizzazione del target? È una strategia che spezzetta un grande mercato in cluster più piccoli per concentrarsi su uno specifico gruppo di clienti.

Smettila di cercare di raggiungere un intero mercato, stai perdendo il tuo tempo e i tuoi investimenti; il tuo branding dovrebbe utilizzare strategie di marketing più mirate per concentrare le proprie energie in connessione con un gruppo specifico e definito all’interno di quel mercato.

Vantaggi di una strategia di focalizzazione per il branding

Prima abbiamo detto quanto sia importante analizzare il mercato e il comportamento dei nostri competitor. Ora prova a rispondere a queste domande:

  • Chi è il tuo pubblico di riferimento?
  • Dove si trova (cioè quali canali utilizza) il tuo pubblico di destinazione?
  • Cosa pensano del tuo brand e dei tuoi prodotti?

Una volta che hai risposto a queste domande, prova a fare un altro sforzo e descrivi in modo specifico il tuo pubblico:

  • Che età hanno?
  • Qual è il sesso del tuo pubblico target?
  • Che livello di istruzione hanno? Quale professione svolgono?
  • Qual è la loro capacità economica?

Rispondere a queste domande ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi e a definire la relazione del tuo branding con il cliente tipo. Attraverso una strategia di segmentazione del mercato, il tuo brand diventa più specifico su un determinato pubblico target.

Focalizzarsi su una nicchia specifica porterà enormi vantaggi al tuo business, non ci credi? Provo a riassumerti i principali vantaggi:

  • Puoi creare dei messaggi mirati per la tua strategia di content marketing. I brand che hanno un ampio mercato di clienti, spesso fanno fatica a creare campagne di marketing che parlano direttamente al loro pubblico.
  • Più conversioni, più lead di qualità. Il bello di parlare direttamente alle persone è che porterà enormi vantaggi al tuo branding in termini di conversioni. È più probabile che tu attragga le persone giuste, quelle realmente interessate al tuo brand e ai tuoi prodotti. Pensa ad Apple e a come è riuscita, in modo esemplare, a parlare alla sua nicchia specifica.
  • Ti permette di essere unico. Una strategia di focalizzazione ti permetterà di essere unico e di differenziarti dai concorrenti nel tuo segmento di mercato. Solo così i clienti possono identificarsi con il tuo brand e con la tua proposta di valore, e stai sicuro che ti sceglieranno su un competitor che non sta parlando direttamente con loro. Quindi, ricorda le parole di Kotler: focus, posizionamento e differenziazione. Utilizza il tuo posizionamento su un segmento specifico di mercato e rendi il tuo brand più conosciuto e unico.
  • Più fidelizzazione. La capacità di distinguerti dai tuoi competitor, raggiungendo i tuoi clienti con messaggi specifici, crea relazioni più durature. Quando i clienti si identificano con il tuo brand diventano dei fedeli sostenitori.
  • Migliora i tuoi prodotti e servizi. Conoscere più intimamente i tuoi clienti ti aiuta anche a guardare i tuoi prodotti e servizi in un modo inedito. Quando hai una profonda conoscenza del tuo pubblico target, puoi metterti nei loro panni e migliorare le tue offerte. Inoltre, puoi vedere quali funzioni  aggiungere per migliorare il tuo customer care.

Allora, ti abbiamo convinto? Ricorda (sempre) le parole di Beth Comstock: conosci te stesso. Conosci il cliente. Innova.

Lascia un commento

Branding e focalizzazione del target audience

Back To Top
×Close search
Cerca