skip to Main Content
Amici Nelle Vicinanze? Ve Lo Dice Facebook Nearby Friends!

Amici nelle vicinanze? Ve lo dice il servizio Facebook Nearby Friends! Che aspetti a provarlo....

In questo articolo presentiamo il nuovo servizio Facebook Nearby Friends. Scopriamo insieme di cosa si tratta!

Era solo questione di tempo prima che Facebook offrisse ai suoi utenti la possibilità di connettere amici tra di loro in funzione della geo-localizzazione.

Questa opportunità è offerta dalla nuova funzionalità chiamata Facebook Nearby Friends (in italiano “Amici nelle vicinanze”) che è stata integrata nell’applicazione da solo poche settimane.

Ecco come funziona Facebook Nearby Friends.

La nuova funzione rilasciata da Facebook permette di conoscere la posizione gps dei propri amici per sapere se si trovano nelle vicinanze. L’annuncio è stato dato dal veronese Andrea Vaccari, sviluppatore dell’applicazione nata proprio con la funzione di tracciare i contatti di Facebook.

Proprio per tranquillizzare gli utenti più scettici all’argomento privacy, informiamo che l’attivazione di ogni singolo aspetto in Nearby Friends è completamente opzionabile. Ma vediamo, più nel dettaglio, come si comporta…

Oggi si accede alla funzione accedendo alla barra di controllo dell’app, nella colonna di destra gli utenti troveranno l’opzione proprio sopra a dove si trova ora “luoghi nelle vicinanze”. Una volta dato il consenso, hai accesso ad un feed disposto in ordine cronologico che racconta tutti gli spostamenti dei tuoi contatti. Rimangono, però, al momento attive una serie di restrizioni:
 Per avere accesso alle posizioni degli amici, anche loro devono aver attivato Nearby Friends e acconsentito esplicitamente alla condivisione delle coordinate.
 Gli utenti possono scegliere da chi farsi localizzare, esattamente come possono scegliere le cerchie con le quali condividono foto e aggiornamenti di status (amici, amici degli amici, gruppi personalizzati)
 Il posizionamento è volutamente approssimativo. Nearby Friends non ti localizza sulla mappa ma si limita a dire agli amici quanto sei lontano da loro.

Quali possono essere i vantaggi per le Aziende?

Si tratta sicuramente di una funzionalità in continua espansione e perfezionamento, al momento, offre la possibilità di condividere la propria distanza geo-localizzata con i rispettivi contatti.

Onestamente in questo momento è difficile utilizzare tale funzionalità per generare del business, ma sicuramente a breve verranno implementate nuove funzionalità che permetteranno di utilizzare la posizione dell’utente per generare campagne, promo etc. come attualmente avviene su Foursquare ad esempio.

Anche da questo nuovo rilancio delle dinamiche socio-locative di Facebook  ci attendiamo un ulteriore arricchimento di metriche dei più tradizionali analytics di Facebook Insights.

Come si può notare, in termini più complessivi di information management, aziende, brand e marketer fronteggiano, dunque, una crescita esponenziale dei dati che oggi è possibile raccogliere riguardo gli utenti, siano essi dati strutturati (dati che risiedono nei database dei CRM tradizionali) o non strutturati (come quelli che si generano nelle conversazioni nei social network o nei flussi geo-referenziati di applicazioni location based).

Anche questa novità può essere considerata come uno stimolo interessante per aiutarci ad ottenere risultati migliori nella formulazione della nostra Web & Social Media Strategy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amici nelle vicinanze? Ve lo dice Facebook Nearby Friends!

Back To Top
×Close search
Cerca