skip to Main Content
7 Buoni Motivi Per Utilizzare Linkedin Nella Propria Social Media Strategy

7 buoni motivi per utilizzare Linkedin nella propria strategia social media

Tempo di lettura: 5 minuti

Probabilmente nella tua strategia di posizionamento hai deciso che questo importante canale social deve essere assolutamente presente nella tua social media strategy.

Noi ti diamo 7 validi motivi…

1) Credibilità e autorevolezza, in una parola Personal Branding

Un carissimo amico, nonché grande network manager, una volta ha detto “sii Brand di te stesso“.

Devo dire che ha perfettamente ragione perché creare la propria reputazione, immagine e credibilità è fondamentale, soprattutto nel mondo lavorativo.

LinkedIn offre la possibilità di evidenziare i propri punti di forza, valorizzando competenze e abilità.

Se sei un professionista, un commerciale, oppure il titolare o un manager d’azienda, sai che i punti di contatto nel mondo del business sono infiniti.

Un profilo completo permette di mostrare cosa veramente sappiamo fare e come

Quotidianamente contattiamo in modo tradizionale (telefono ed email) aziende per proporci come consulenti, fornitori, partner o più semplicemente perché siamo alla ricerca di un nuovo lavoro.

Oggi una delle prime attività che vengono realizzate per verificare le caratteristiche professionali di una persona, sono guardare il suo profilo Linkedin.

Sia per ottenere maggiori informazioni e conferme, sia per capire come quella persona si relaziona nel mondo del lavoro.

Facciamo un esempio. Se domani mattina decido di intraprendere una nuova collaborazione con una società, il responsabile risorse umane, oppure il direttore commerciale o, perché no, il titolare stesso, possono decidere di vedere il mio profilo Linkedin.

Troveranno che puntualmente posto contenuti, articoli e consigli in ambito Marketing, Comunicazione e Social Media. Qualcuno potrebbe affermare che è scontato perché è il mio lavoro.

La cosa più importante che troveranno sono le conferme delle mie competenze.

Ad oggi 21 maggio 2019, ultima data di aggiornamento di questa pagina, risulta che ho ricevuto:

  • 140 conferme in ambito Marketing e Comunicazione
  • 121 per il marketing online
  • 96 per il Social Media Marketing

per citare le principali.

Inoltre sono seguito da quasi 11.000 persone, il mio profilo vien visto circa 200 volte ogni settimana e la visualizzazione media dei mie post e di 400 view.

2) Rafforza le relazioni personali

Siamo nell’era della globalizzazione dove stringere rapporti personali diventa sempre più difficile.

I punti di contatto sono infiniti e proprio per questo tendiamo ad “isolarci”. Ogni giorni riceviamo decine di email e telefonate di professionisti e aziende che si propongono come nuovi fornitori.

Linkedin consente di costruire relazioni personali forte e durature.

Incrementare la propria visibilità postando contenuti di di valore, partecipando ai gruppi di settore, dando consigli alle persone che stanno cercando lavoro. Quest’ultimo punto non è da trascurare. E’ una delle ultime funzionalità inserite in Linkedin. Vengono coinvolto sovente nel consigliare persone che si vogliono candidare in varie posizioni del marketing e della comunicazione. Che cosa fare? Come presentarsi? Quale strategia adottare per entrare in un particolare settore. Ebbene rispondo puntualmente a queste richieste e vengo ringraziato per i consigli forniti. Costruisco credibilità.

3) Consente di creare un database di valore

Oggi il potere è nelle mani di coloro, persone e aziende, che hanno database di contatti profilati.

Qualsiasi tipo di campagna di Direct Marketing vogliate realizzare è indispensabile avere un data base di contatti. Attualmente il mio database è di circa 11.000 persone profilate. E’ un valore?

Io direi di si. Non solo in fase di vendita o presentazione, ma anche nel caso decida di assumere una nuova persona in Agenzia, oppure attivare nuove collaborazioni.

Inoltre Linkedin mette a disposizione degli utenti strumenti di ricerca particolarmente avanzati per cercare specifici profili e competenze.

Questo vuol dire che non siamo solo noi a cercare contatti ma, se correttamente impostato, il nostro profilo ci consente di essere contatti da altri utenti.

Quindi l vostro Database personale cresce a ritmi vertiginosi. Personalmente lo considero un valore inestimabile.

4) Utile strumento per ricerca ed offerte di lavoro.

Per le agenzie di ricerca e selezione del personale, per i responsabili delle risorse umane, oppure semplicemente per un imprenditore che è alla ricerca di un nuovo collaboratore, LinkedIn è un canale estremamente utile, affidabile e performante.

Nel processo di selezione di un nuovo candidato, la verifica del suo profilo LinkedIn è diventata ormai una prassi.

Contemporaneamente un candidato ha l’opportunità, tramite Linkedin, di trovare nuove aziende a cui proporsi ed effettuare una ricerca preventiva sull’organigramma.

Scoprire chi è la persona che incontrerà durante il colloquio. Particolare non certo trascurabile, perché ha l’opportunità di farsi un’idea chiara del suo profilo, stile di comunicazione, idee.

5) Consente di selezionare potenziali clienti, partner, fornitori e distributori

L’abbiamo esposto in modo implicito nei punti precedenti, ma è un valore che richiede di essere esplicitato.

Se vogliamo costruire aziende leader, vincenti sul mercato, la strada da intraprendere è quella di costruire un team di collaboratori eccellenti. Le aziende non sono entità astratte ma sono costruite di persone. Le persone fanno la differenza. Questo non vale solo per i dipendenti, ma anche per i partner e fornitori. Per eccellere nel tuo mercato, tutta la filiera produttiva deve essere costruita da eccellenze.

6) Ideale per realizzare attività di Comunicazione.

Come tutti i canali Social, anche Linkedin offre l’opportunità di postare foto e video. A questi si affianca uno strumento “Pulse” che consente di pubblicare veri e propri articoli.

Come sempre è il contenuto che fa la differenza, come disse Bill Gates “The content is king”. Quindi non ha senso scopiazzare da altre fonti. E’ fondamentale dotarsi di tanta pazienza e tempo e scrivere contenuti di valore. Originali, Pertinenti. Focalizzati sul nostro mercato e target di riferimento.

Sostanzialmente è importante considerare Linkedin come strumento di comunicazione, sia a livello personale che aziendale.

Crea visibilità e migliora reputazione ed engagement.

7) Partecipare alla vita sociale: iscriversi ad uno o più gruppi.

In Linkedin ci sono migliaia di gruppi che trattano argomenti precisi e verticalizzati.

Dare il proprio contributo costruttivo, vuol dire creare ed incrementare la propria presenza, visibilità ed autorevolezza.

Perché no, anche l’opportunità di essere contattato per una nuova assunzione, collaborazione oppure commessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7 buoni motivi per utilizzare Linkedin nella propria social media strategy

1
Ciao, come posso aiutarti?
Vuoi ricevere news che parlano di Strategia, Marketing e Comunicazione?
Iscriviti al nostro Canali WhatsApp.
Invia il messaggio “ISCRIVIMI”.
Powered by
Back To Top
×Close search
Cerca