skip to Main Content
Il Caso Del Parrucchiere Poco Appariscente

Focalizzarsi su un target specifico. Il caso del parrucchiere poco appariscente.

Qualche settimana fa siamo stati contattati dalla proprietaria di un Parrucchiere per donna, con sede a Milano.

Ci ha chiesto una Consulenza Marketing e Comunicazione per migliorare il proprio Business e incrementare così il numero dei suoi Clienti.

Come sempre accade, abbiamo incontrato il nuovo possibile Cliente e abbiamo verificato con lei quali fossero le reali esigenze e problematiche.

Dal colloquio è emerso che le Clienti del negozio erano davvero poche e faticavano ad aumentare nonostante fossero tutte soddisfatte dell’operato.

Quello che ci ha subito incuriosito è il fatto che molta gente entrava nel negozio, ma poi si fermava solo per richiedere delle semplici informazioni, senza usufruire del servizio.

Abbiamo notato che Annalisa, la proprietaria del negozio, la stessa che si occupava di taglio, tinte ecc… aveva una tenuta di capelli estremamente povera e apparentemente trascurata.

Di conseguenza, incarnava la peggior venditrice del proprio lavoro.

Sappiamo tutti quanto è importante per una donna apparire, essere bella e che… il taglio di capelli spesso può fare la differenza!!!

Annalisa si è dimostrata fin da subito poco propensa e disponibile a cambiare il proprio look.

Le motivazioni? Strettamente legate al fatto di voler utilizzare solo prodotti naturali per trattare i suoi capelli e ovviamente quelli delle sue Clienti.

Di conseguenza, no a tinte e ad ogni tipologia di trattamento “stressante” per la cute.

Le abbiamo proposto due valide alternative:

Cambiare look per un aspetto più ricercato, raffinato ed elegante pur mantenendo un aspetto naturale: “bella ma naturale”;
Posizionare il negozio su un target specifico, o per meglio dire, Buyer Persona. Focalizzarsi solo sulle persone strettamente in linea con il suo credo, dove “l’apparire non è fondamentale”.

Si tratta sicuramente di una scelta di business, di cultura e fortemente personale, ma possiamo affermare che al giorno d’oggi, si può comunicare e far percepire il valore del proprio prodotto senza necessariamente scendere a compromessi con il proprio credo.

Dopo un lungo colloquio Annalisa ha finalmente operato la sua scelta.

Secondo voi quali delle due soluzioni ha scelto?

Ha deciso di focalizzarsi su un Mercato specifico!

Il risultato??? Clienti nuovi e ancora più soddisfatti!!! In quanto tutti condividevano le stesse idee.

Si sentivano a loro agio perchè avevano la consapevolezza di fare parte di una Community ristretta.

Il primo passo per realizzare una corretta strategia di Marketing come questa, e quindi focalizzarsi su un target specifico, è sicuramente la costruzione di una Buyer Persona.

La Buyer Persona non è altro che il nostro modello di “cliente ideale”, con caratteristiche particolari: età e sesso, posizione lavorativa, disponibilità di spesa, situazione familiare ecc.

Possiamo sbizzarrirci con le informazioni più varie. Più la nostra Buyer Persona sarà ricca di dettagli, più la nostra strategia di focalizzazione sarà mirata, e soprattutto completa.

Se vuoi migliorare il tuo Business, focalizzarsi su un target specifico è una strategia vincente ed estremamente efficace.

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Focalizzarsi su un target specifico. Il caso del parrucchiere poco appariscente.

Back To Top
×Close search
Cerca