skip to Main Content
Google Testa Le Pagine Instant Nel Suo Motore Di Ricerca

Google testa le pagine Instant nel suo motore di ricerca.... forse una nuova rivoluzione nell'indicizzazione???

Il team Google sta sperimentando come rinominare le etichette AMP nei risultati di ricerca.

Ma cosa sono e a cosa servono le AMP?

Si tratta delle pagine super veloci (Accelerated Mobile Pages), un framework open source per creare pagine web mobile che permettono agli utenti di visualizzare le informazioni quasi istantaneamente, ovviando il problema di un eccessivo tempo di caricamento.

Le pagine che utilizzano le Google AMP sono ridotte all’essenziale, mantengono unicamente i contenuti più importanti ed eliminano tutti quelli che penalizzano la velocità e le performance della pagina.

Scoprite qui maggiori informazioni: Ottimizzazione mobile? Ci pensa Google AMP

In questi giorni Google sta sperimentando il rename delle etichette AMP nei risultati di ricerca.

Oggi, le notizie e le pagine AMP sono contraddistinte unicamente da un’etichetta con la scritta “AMP”.
Riportiamo, di seguito, un esempio dei risultati per la ricerca “la stampa”, a destra un esempio di fruizione degli articoli AMP.

Printscreen del quotidiano La Stampa un esempio di notizia AMP

Di seguito riportiamo, invece, una comparazione di immagini che mostrano sia l’attuale grafica che quella in fase di test.

Esempio di risultato google search amp
esempio di risultato google amp instant label

Probabilmente, a breve, la nuova visualizzazione sarà disponibile per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Google testa le pagine Instant nel suo motore di ricerca

Back To Top
Cerca