Cerca
Close this search box.

Vendi su internet? Le descrizioni dei prodotti sono fondamentali!

in questa immagine l'interfaccia di un e-commerce che vende arredo per i garage.

Vendi su internet? Vuoi acquisire nuovi clienti?

Scopri perché le descrizioni dei prodotti sono fondamentali per generare traffico e vendite

Se vendi su internet le descrizioni dei prodotti sono uno degli elementi fondamentali per il successo di un e-commerce. 

Vendi su internet? Leggi la nostra guida!

Purtroppo spesso vengono trascurate, facendole assomigliare a certi “manuali per l’utente” che accompagnano gli elettrodomestici, e non producono sui clienti il desiderio che porta ad innescare l’azione conclusiva, il processo di acquisto.

Invece descrizioni accurate, che non siano solamente descrittive ma più coinvolgenti e persuasive, possono portare ad un incremento delle vendite dell’e-commerce, migliorando anche la fiducia dei clienti.

Google riconosce la qualità delle descrizioni e le premia, migliorando il posizionamento del prodotto nelle ricerche, mostrando i tuoi prodotti prima di altri, con l’effetto non trascurabile di migliorare la SEO generale del brand.

In sintesi, perché dovresti scrivere descrizioni accurate e coinvolgenti:

  1. Suscitano l’interesse e il desiderio del cliente.
  2. Evidenziano i vantaggi e i benefici del prodotto
  3. Creano fiducia e affidabilità
  4. Migliorano il posizionamento SEO dei prodotti e del sito e-commerce

Investendo tempo e risorse nella creazione di descrizioni di prodotto di alta qualità, puoi ottenere un impatto significativo sulle vendite del tuo e-commerce.

È fondamentale tenere presente una famosa frase di uno dei maggiori esponenti delle strategie di marketing al mondo

“Viviamo in un’economia dei Clienti dove il Cliente è re. Questo è il risultato della sovracapacità produttiva. Sono i Clienti, non i beni, a scarseggiare. Le imprese devono spostare il loro interesse dalla creazione del prodotto al mantenimento del Cliente.”
Philip Kotler

Se vendi su internet le descrizioni dei prodotti sono fondamentali

Scrivere descrizioni dei prodotti efficaci è importante, la descrizione di un prodotto non deve essere semplicemente un elenco di caratteristiche e dimensioni, piuttosto una narrazione persuasiva che arrivi a dipingere un’immagine vivida.

Una descrizione ben realizzata riesce a toccare le corde emozionali e i bisogni del cliente.

Perché le descrizioni possono migliorare le vendite di un e-commerce?

Assieme alle immagini del prodotto, le descrizioni sono la prima cosa che i potenziali clienti vedono e leggono, ed hanno un ruolo fondamentale nel processo decisionale di acquisto.

Immagina la descrizione del prodotto come il venditore di fronte al possibile cliente: le parole giuste, la giusta narrazione e le risposte ai bisogni, queste cose possono fare la differenza.

Facciamo un esempio pratico: se volessimo vendere su internet una friggitrice?

Con tanti concorrenti e modelli similari in rete, limitarsi a descrivere la friggitrice con tutte le sue caratteristiche, per quanto buone e innovative, potrebbe non essere sufficiente per distinguersi.
Allora possiamo cercare di coinvolgere il possibile cliente cercando di rispondere alle sue esigenze:

“Immagina un amico in cucina, che vada oltre la semplice cottura. La nostra friggitrice ha prestazioni superiori, non è solo un accessorio da cucina; è uno chef pronto ad aiutarti nelle tue esperienze culinarie.
Con il suo potente motore, la nostra friggitrice è il tuo partner creativo in cucina, che stupirà i tuoi commensali. Trasforma la tua esperienza culinaria con una friggitrice che non si limita a cuocere, sblocca un mondo di possibilità culinarie a portata di mano!”

Ovviamente è solo un esempio, ma dovrebbe rendere bene l’idea.

“Il marketing è una battaglia di percezioni non di prodotti.”
All Ries

Descrizioni brevi e descrizioni lunghe in un e-commerce

I siti di e-commerce in genere prevedono due tipi di descrizioni, una breve e una lunga, che hanno caratteristiche molto diverse tra loro, e nella maggior parte dei casi nessuna delle due dovrebbe essere sottovalutata.

La differenza principale tra una descrizione breve e una descrizione lunga sta nel numero delle battute.
La descrizione breve è solitamente di circa 700-1.400 battute (spazi inclusi), mentre la descrizione lunga non ha limiti, anche se è bene non esagerare, e non andare oltre le 7000-10.000 battute.

La giusta lunghezza delle descrizioni dipende anche dalla tipologia di prodotti: descrizioni troppo lunghe possono scoraggiare i clienti, mentre descrizioni troppo brevi potrebbero non fornire informazioni sufficienti, o dare un’idea di superficialità.

Prodotti di cosmetica o di tecnologia avranno necessariamente descrizioni con lunghezze differenti.

Descrizione breve del prodotto

La descrizione breve nasce per fornire un’anteprima del prodotto e per attirare l’attenzione del potenziale cliente, e forse per questo è la più importante in termini comunicativi. 

La sua posizione, vicino alla foto principale del prodotto, deve contribuire ad innescare i processi decisionali istintivi, quelli che portano il possibile cliente a cliccare sul pulsante “aggiungi al carrello”, in genere molto vicino.

La descrizione breve deve essere concisa e accattivante, e deve evidenziare i punti salienti del prodotto.

“Nella nostra fabbrica, facciamo il rossetto. Nella nostra pubblicità, vendiamo speranza.”
Peter Nivio Zarlenga

Descrizione lunga del prodotto

La descrizione lunga, invece, si colloca nella seconda parte della pagina del prodotto, e fornisce informazioni più dettagliate sul prodotto stesso.
Deve includere tutte le caratteristiche e le specifiche tecniche, nonché i benefici per il cliente. 

Di solito è buona norma completare la descrizione lunga con prodotti correlati, recensioni di clienti, testimonianze o altri contenuti che possano aiutare il cliente a prendere una decisione favorevole riguardo l’acquisto.

Vendi su internet: come scrivere descrizioni dei prodotti che funzionano

Le descrizioni dei prodotti devono coinvolgere le emozioni e/o rispondere alle necessità dei possibili clienti.

Sono la prima cosa che i potenziali clienti vedono e leggono, dove cercano le risposte alle loro domande, anche fosse solo una conferma, ed hanno un ruolo decisivo nel convincerli ad acquistare.

1. Focalizzati sul tuo acquirente ideale

Il primo passo per scrivere una buona descrizione di prodotto è conoscere la propria clientela, capirne motivazioni e bisogni.

Cosa cerca in un prodotto? Cosa lo motiva all’acquisto? Una volta che hai una chiara idea del tuo target, potrai realizzare una descrizione coinvolgente che ti consentirà di vendere su internet i tuoi prodotti.

2. Evidenzia i vantaggi del prodotto

Non limitarti ad elencare le caratteristiche tecniche del prodotto, concentrati sui vantaggi che il prodotto può offrire. 

Ad esempio, invece di “il nostro telefono ha un display da 5,5 pollici”, potresti scrivere “grazie al grande display da 5.5 pollici, con il nostro telefono puoi guardare video e giocare in alta definizione”.

Per evidenziare i vantaggi del tuo prodotto, puoi usare parole e frasi forti e persuasive. Ad esempio, puoi usare espressioni come “risparmia tempo”, “fai la differenza” o “risveglia i sensi”.

3. Evita frasi scontate

I tuoi clienti sono abituati a vedere descrizioni simili nei prodotti che trovano negli e-commerce, con l’effetto di renderli tutti simili. 

Per distinguerti dalla concorrenza, evita le frasi scontate e cerca di essere originale e creativo.

4. Giustifica l’uso dei superlativi

Se si utilizzano superlativi come “il migliore”, “il più innovativo” o “il più economico”, assicurati di avere prove a sostegno delle tue affermazioni.

In pratica, devi spiegare perché il tuo prodotto è meglio di altri.

Ad esempio, se affermi che il tuo prodotto è “il migliore”, dovresti fornire motivazioni concrete che lo supportino. 

Potresti anche, quando possibile, fare riferimento alle recensioni positive dei clienti o a premi ricevuti dal prodotto.

5. Fai leva sull’immaginazione dei lettori

Non limitarti a elencare le caratteristiche del prodotto. Usa le parole per creare immagini nella mente dei tuoi possibili clienti.

Ad esempio, invece di dire “la nostra poltrona è comoda”, potresti dire “con la nostra poltrona ti sentirai come se fossi avvolto in una nuvola”.

Per il copy dei tuoi prodotti usa parole evocative e metafore per far immaginare ai possibili clienti l’esperienza del prodotto.

6. Racconta una storia

Le storie sono un modo efficace per catturare l’attenzione dei lettori e coinvolgerli emotivamente. Racconta una storia che illustri i vantaggi del vostro prodotto, e che faccia sentire il cliente come se fosse già parte di una community.

Ad esempio, potresti raccontare la storia di un cliente che ha risolto un problema grazie al tuo prodotto. Oppure, potresti raccontare la storia di come il tuo prodotto ha contribuito a rendere migliore la vita di qualcuno.

7. Usa i sensi per sedurre

Non dimenticare i sensi dei tuoi lettori. Usa parole e immagini per evocare i loro sensi e farli sentire come se stessero già vivendo l’esperienza del prodotto.

Ad esempio, invece di “il nostro profumo ha un aroma floreale”, potresti scrivere “il nostro profumo ti farà sentire come se fossi in un giardino di rose”.

Usa parole che evocano immagini, suoni, odori, sapori e sensazioni tattili.

“Le persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magia.”
Seth Godin

Vendi su internet? Errori da non fare nelle descrizioni dei prodotti in un e-commerce

Ogni tipologia di prodotto vuole accortezze specifiche, ma ci sono alcuni errori comuni che si ritrovano spesso negli e-commerce meno curati.

1. Mancanza di informazioni:

  • Non includere dettagli cruciali come dimensioni, peso, materiali, colori, funzionalità, ecc.
  • Omettere informazioni specifiche come la compatibilità con altri prodotti o le istruzioni per l’uso.

2. Descrizioni generiche:

  • Copiare e incollare le descrizioni dei fornitori senza personalizzarle.
  • Usare un linguaggio generico che non rispecchia le caratteristiche uniche del prodotto.

3. Scrittura scadente:

  • Errori grammaticali o di ortografia.
  • Usare un linguaggio poco chiaro, con frasi lunghe e complesse.

4. Mancanza di focus sul cliente:

  • Concentrarsi sulle caratteristiche tecniche del prodotto anziché sui benefici per il cliente.
  • Non utilizzare un linguaggio che rispecchi il target di riferimento.

5. Errori dovuti alla fretta

  • Usare il primo paragrafo della descrizione lunga come descrizione breve
  • Usare la stessa descrizione per tutti i prodotti, cambiando solo il nome del prodotto o poco più.

6 Mancanza di CTA (Call to Action):

  • Non invitare l’utente ad acquistare il prodotto o a saperne di più.
  • Non includere link o pulsanti per facilitare l’acquisto.

In conclusione…

In un e-commerce, indipendentemente che sia un nuovo progetto o uno store già avviato, usare descrizioni dei prodotti più coinvolgenti possono fare la differenza con prodotti analoghi della concorrenza.

Se il possibile cliente sceglie il tuo prodotto, in una lista di risultati di ricerca, è già un primo successo. Ora gli elementi del prodotto devono avvolgere i bisogni del cliente, parlare la sua stessa lingua, innescare i processi che portano alla conclusione del processo di acquisto.

La descrizione dei prodotti di un e-commerce è sicuramente uno degli elementi più importanti, nella creazione di una strategia vincente, la base di un processo comunicativo che può significare un incremento delle vendite.

Vendi su internet: leggi anche questi articoli

Condividi su