skip to Main Content
Tre Esempi Di Design Per Facebook ADS Ai Quali Ispirarsi

Tre esempi di design per Facebook ADS ai quali ispirarsi

Originalità, creatività e strategia: alcuni esempi di design per Facebook ADS da utilizzare come ispirazione per avere successo

 

Quando si crea una Facebook ADS, ovvero un’inserzione sponsorizzata sulla piattaforma, l’obiettivo è quello di generare un ritorno dell’investimento molto alto. Per questo motivo è consigliabile diversificare le campagne sui diversi canali per ottenere il maggior rendimento possibile.

C’è da sottolineare che nella marea di contenuti presenti nel news feed di Facebook, sono solo pochi quelli che catturano davvero l’attenzione degli utenti. Essere originali e creativi è certamente una tra le modalità per ottenere engagement, click e soprattutto conversioni. Ecco quindi tre Facebook ADS che ci hanno particolarmente colpito per il design o per la loro creatività. Un ottimo punto di partenza per progettare la tua prossima campagna Facebook di successo!

 

1. Contenuti empatici

Happy Socks è un marchio famosissimo di calze che punta molto spesso sui contenuti empatici ed emozionali. Parlare la stessa lingua dei propri clienti e trasmetter loro un’emozione è la strada giusta per ottenere grandi risultati sui social network.

 

happysocks facebook ADS

 

L’annuncio sopra riportato ha come obiettivo proprio quello di emozionare la propria utenza attraverso un’immagine che ritrae un momento intimo. Difficile non provare un sentimento di fronte ad un’immagine in cui un bambino ed il suo papà si godono del tempo tutto per loro. La forte empatia del messaggio è in grado di instaurare una relazione profonda tra il brand e l’utente.

Soffermandoci prettamente sul design della Facebook ADS, notiamo un perfetto bilanciamento dei colori all’interno dell’immagine: con il bianco / nero delle calze abbinato ad una ciambella dai toni dell’arcobaleno. Insomma, Happy Socks ha colto precisamente nel segno: giochi di parole, messaggio emozionale e design semplice ma d’effetto.

Il plus di questo annuncio? Il post in questione non è stato creato attraverso uno shooting ad hoc, ma nasce dell’utilizzo di un contenuto scattato da un utente. Questo dimostra che il brand ha a cuore i propri clienti e che prende in considerazione i loro contenuti, con un effetto social che non può essere altro che vincente.

 

2. Lead generation ADS

Ogni campagna è a sé e ha degli obiettivi diversi da altre. Alcune aziende si concentrano sull’ottenimento di engagement ma altri puntano alla lead generation per migliorare il proprio database di contatti qualificati.

 

lead generation ADS

 

Quello che riportiamo, è un annuncio Facebook creato con una grafica di base ma che utilizza il pulsante CtA (call to action) per portare ad una conversione. Per una campagna di lead generation diretta è sempre meglio puntare sulla semplicità, sottolineando però che il download è gratuito e che si tratta di un’offerta esclusiva, magari stabilendo un tempo limite dopo il quale non sarà più possibile accedere alla risorsa.

Dopotutto, come dimostrano diverse ricerche, l’urgenza vende sempre.

3. Un’immagine per colpire

Per far sì che i tuoi utenti si soffermino sulla tua Facebook ADS non è strettamente necessario creare immagini elaborate: anche un design minimal può essere molto efficace.

Moo, noto brand specializzato in bigliettini da visita, utilizza colori molto forti nei suoi annunci ma questi, quasi sempre, sono molto semplici.

 

Moo Facebook ADS

 

Per esempio, utilizzare una semplice fotografia ma con un alto impatto visivo (come in questo caso), permette di catturare l’attenzione dell’utente che scorre distrattamente il news feed.

 

In conclusione

Quelli che ti abbiamo fornito sopra sono solo tre esempi di creatività che funzionano per Facebook ADS. Il successo delle tue campagne dipende comunque da te e dal modo in cui ti porrai sul mercato differenziandoti da tutti gli altri.

Come hai visto, non è necessario strafare: ti basterà essere unico, distinguibile ed autentico per conquistare i tuoi utenti e trasformarli in clienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tre esempi di design per Facebook ADS ai quali ispirarsi

1
Ciao, come posso aiutarti?
Vuoi ricevere news che parlano di Strategia, Marketing e Comunicazione?
Iscriviti al nostro Canali WhatsApp.
Invia il messaggio “ISCRIVIMI”.
Powered by
Back To Top
×Close search
Cerca