skip to Main Content
Vuoi Migliorare Il Tuo Business? Trasforma Il Negativo In Positivo

Migliora il tuo business partendo dall'ascolto e dalla conoscenza reale dei tuoi prodotti o servizi. E trasforma il negativo in positivo. Inizia ora

Smettila di nasconderti, e ripetere che il tuo business va a gonfie vele. Il difetto di ogni cliente è quello di non riuscire ad ammettere che, se il business non cresce e i prodotti e i servizi non vengono venduti, qualche problema  c’è. Sì, ok i tuoi prodotti e servizi sono belli, fantastici, e vanno a ruba. Ma è questa la verità?

Spesso, siamo consapevoli dei problemi insiti alla nostra azienda, ma si preferisce tacere su quelli che possono essere piccoli disservizi. Non c’è nulla di cui imbarazzarsi, è normale, e se vogliamo anche fisiologico, che queste dinamiche siano presenti.

L’ascolto prima di tutto, e poi la strategia

Parlare in modo chiaro e con tutta onestà potrebbe essere un buon punto di partenza. Perché solo così, rivolgendoti ad un’agenzia di comunicazione, potrai davvero risolvere i problemi che minacciano il tuo business.

L’ascolto prima di tutto: qualcuno direbbe che non è un caso che noi umani siamo dotati di due orecchie e una bocca. Noi di Factory Communication ascoltiamo, quotidianamente, i nostri clienti e poniamo tantissime domande sulla “salute” del loro business.

Ma c’è una domanda alla quale ogni cliente cerca di sfuggire: Cosa non va bene nei tuoi prodotti o servizi?
L’approccio di alcuni Ceo e imprenditori a questa domanda è quello del va tutto bene. E qui casca l’asino.

Conoscere la reputazione dei tuoi prodotti o servizi, ma soprattutto comprendere quelli che possono essere i punti di debolezza del tuo business, ti permetterà di vincere su qualsiasi competitor. Non ci credi? Continua a leggere.

Non vendiamo servizi, a noi interessi tu

Il lavoro di Factory Communication, come agenzia di marketing e comunicazione, è quello di migliorare il business della tua azienda, vale a dire trovare lead pronti a trasformarsi in nuovi clienti, e aumentare la vendita dei prodotti per i clienti già fidelizzati. In breve: aumentare il fatturato pro cliente.

Ed è chiaro che se alcuni clienti riscontrano nell’azienda un problema o disservizio è difficile portarli ad acquistare altri prodotti o altri servizi.

Quindi, il primo passo da compiere è risolvere questo tipo di problematica. Come? Semplice, cercando di spiegare all’imprenditore o al responsabile marketing i vantaggi che derivano dal conoscere quali sono i problemi noti e, soprattutto, non noti all’azienda.

Nel momento in cui capiamo quali sono i punti di debolezza di un’azienda possiamo agire per trasformarli in punti di forza. A noi non interessa vendere servizi, a noi interessi tu. Questa è la filosofia di Factory Communication e di Donato Cremonesi.

Trasforma un problema in opportunità, e abbatti il tuo competitor

Ci piace raccontare piccoli aneddoti a partire dalla nostra esperienza diretta.
Questa, per esempio, è la storia di una piccola copisteria che ci ha chiamati per incrementare il suo business. Fondamentalmente il proprietario era soddisfatto di come andassero gli affari.
Ma c’era un piccolo problema: il suo competitor che era a 250 metri circa dal suo negozio, si era specializzato nella realizzazione di fotocopie per tantissimi volumi in tempi record.
Quindi, l’unico modo che la copisteria aveva per aumentare il fatturato era sfilare i clienti al suo competitor, e di conseguenza offrire fotocopie a basso costo in tempi rapidissimi.

Ma cosa comportava questo? Rivoluzionare quello che era l’organigramma della sua copisteria introducendo nuove macchine, più personale, quindi nuovi costi, con l’incognita che non era detto che avrebbe acquisito nuovi clienti.
Sei curioso di sapere cosa gli abbiamo suggerito? La strategia è semplice. Se l’altra copisteria è molto veloce con le fotocopie e lo percepisci come punto di forza, allora fai diventare il tuo punto di debolezza un punto di forza. Come?

Lanciando un messaggio di questo tipo: “A te, come ad altri clienti, che non interessa avere fotocopie stampate in modo veloce senza un giusto metodo, ma ami la qualità e un ottimo servizio, rivolgiti a noi”.
Ecco come abbiamo ribaltato il punto di forza del nostro competitor in punto di debolezza, facendo percepire al possibile cliente che un lavoro fatto molto velocemente non equivale a un lavoro fatto bene.

Solo capendo le giuste problematiche è possibile trovare la giusta soluzione per migliorare e incrementare il business della tua azienda.

Ce lo insegna Seth Godin che non esiste un metodo indolore per raggiungere i vostri obiettivi. Le idee da sole, senza impegno, non bastano. Senza cambiamento, senza passione e senza persone disposte ad affrontare un salto nel buio, la strategia è soltanto un guscio vuoto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi migliorare il tuo business? Trasforma il negativo in positivo

Back To Top
×Close search
Cerca