Cerca
Close this search box.
Logotipo FACTORY COMMUNICATION
Cerca
Close this search box.

Quali sono i vantaggi di integrare WhatsApp con HubSpot?

Integrare WhatsApp con HubSpot

Come Integrare WhatsApp con HubSpot: Una Guida per Imprenditori e Direttori Commerciali

È arrivata l’integrazione nativa tra il CRM HubSpot e WhatsApp per rispondere ai messaggi di leads e clienti direttamente dal tuo telefono. Una vera svolta per l’assistenza clienti e per i marketers che vogliono costruire relazioni dirette tra aziende e utenti.

Se sei arrivato a questo articolo probabilmente ti stai chiedendo come:

  • Integrare WhatsApp con HubSpot per la lead generation
  • Utilizzare WhatsApp per l’assistenza clienti in HubSpot
  • Automatizzare le attività di marketing su WhatsApp con HubSpot

Nell’era digitale attuale, l’integrazione di strumenti efficaci nel sistema CRM può significare la differenza tra il successo e l’insuccesso di una strategia di business.

WhatsApp, con i suoi oltre 2 miliardi di utenti attivi mensili, insieme a HubSpot, una piattaforma leader nel CRM, nell’inbound marketing, nelle vendite e nel servizio clienti, offre una combinazione potente per le aziende.

Vediamo perché un imprenditore o un direttore commerciale dovrebbe considerare questa integrazione e quali vantaggi può portare.

Perché Integrare WhatsApp con HubSpot?

  1. Comunicazione Istantanea: WhatsApp permette una comunicazione quasi istantanea con i clienti. Integrare WhatsApp in HubSpot consente alle aziende di gestire queste comunicazioni in maniera più organizzata, tracciando le interazioni all’interno del CRM per una visione completa dell’attività del cliente.
  2. Personalizzazione del Servizio Clienti: Utilizzando HubSpot, le aziende possono segmentare i clienti e personalizzare i messaggi su WhatsApp in base alle precedenti interazioni, agli interessi e ai dati demografici. Questo aumenta l’efficacia della comunicazione e la soddisfazione del cliente.
  3. Automazione e Efficienza: L’integrazione consente l’automazione di determinate comunicazioni, come risposte automatiche, notifiche di acquisto e aggiornamenti sullo stato degli ordini. Ciò riduce il carico di lavoro del team di supporto clienti e migliora l’esperienza complessiva del cliente.
  4. Miglioramento del Lead Nurturing e delle Vendite: HubSpot può utilizzare i dati da WhatsApp per nutrire i lead in modo più efficace e spostarli attraverso il funnel di vendita con comunicazioni tempestive e pertinenti.

Vantaggi dell’Integrazione

  • Aumento dell’Engagement del Cliente: La natura diretta e personale di WhatsApp, combinata con le capacità analitiche di HubSpot, può portare a un miglioramento significativo dell’engagement dei clienti.
  • Ottimizzazione delle Campagne di Marketing: Analizzando le interazioni su WhatsApp attraverso HubSpot, le aziende possono affinare le loro strategie di marketing per essere più mirate e efficaci.
  • Efficienza Operativa: Centralizzare le comunicazioni e i dati dei clienti in un unico sistema riduce la complessità e migliora l’efficienza operativa.
  • Supporto Clienti Migliorato: Con l’integrazione, le aziende possono offrire supporto tempestivo e personalizzato, aumentando la soddisfazione e la fedeltà dei clienti.

L’integrazione però ha alcune limitazioni, prima tra tutte il fatto che è disponibile solo per gli account HubSpot di livello Professional e Enterprise.
Tutti gli altri dovranno continuare ad usare applicazioni di terze parti per connettere il CRM e l’app di messaggistica.

Integrare WhatsApp e HubSpot migliora le Strategie di Marketing e Comunicazione?

Sempre più aziende utilizzano WhatsApp Business come strumento di relazione con il cliente. Infatti parliamo dell’app di messaggistica istantanea più diffusa in Italia: uno strumento indispensabile per entrare in contatto e stabilire un filo diretto con leads e clienti.

Tra gli usi più diffusi e vantaggiosi di WhatsApp e il CRM HubSpot c’è indubbiamente il Customer Care, un campo che richiede un rapporto diretto e costante tra il brand e i suoi clienti acquisiti o potenziali.
Anche il marketing e la comunicazione possono beneficiare della diffusione capillare e dell’immediatezza della chat di Meta, una risorsa perfetta per inviare comunicazioni dirette ed efficaci.

L’integrazione con HubSpot è nell’aria da anni perché è un’esigenza molto sentita da parte degli utenti del CRM, che fino ad oggi hanno dovuto far ricorso ad applicazioni terze per integrare le due piattaforme.

Grazie a questa integrazione sarà ancora più facile e veloce raccogliere i dati dei nuovi contatti e trasformarli in clienti.
Infatti potrai gestire da una sola piattaforma informazioni che prima erano “separate”, dando ai tuoi utenti un feedback immediato in chat, per ogni esigenza.

Le aziende oggi cercano sempre di più una soluzione “smart”, per creare un canale di comunicazione diretto con le proprie persone. Indubbiamente, quindi, l’integrazione di WhatsApp con HubSpot è importante per rendere ancora più efficaci le strategie di marketing e comunicazione.

Ti aiuta a incrementare le vendite?

Molte volte le strategie di marketing e comunicazione risultano poco efficaci, in quanto utilizzano strumenti che non possono comunicare tra loro. Questo rende più difficile centrare l’obiettivo principale di tutti i business: incrementare le vendite.

Un sito web oppure un e-commerce possono avere molteplici punti di contatto con l’utente:

  • Form di richiesta informazioni;
  • Modulo di iscrizione alla newsletter;
  • Chat e chatbot;
  • Integrazione con WhatsApp o altro sistema di messaggistica.

Se però queste fonti vengono gestite separatamente è difficile avere un quadro completo delle richieste, con il rischio di creare disservizi, errori o di perdere opportunità di vendita.

L’integrazione con Hubspot consente di raccogliere tutti i dati in un unico contenitore, migliorando la strategia per incrementare le vendite.

C’è un però: l’integrazione nativa da poco disponibile funziona solo con le soluzioni Professional e Enterprise di HubSpot.

Integrare WhatsApp con HubSpot: info utili

Ora vediamo nel dettaglio alcune utili informazioni, prima di procedere all’integrazione delle due piattaforme.

Che cosa devi avere prima di iniziare

Per integrare nativamente le due piattaforme e usare WhatsApp come canale inbox di HubSpot devi avere:

  • I permessi di amministrazione per l’account Meta Business Manager della tua azienda
  • Un account WhatsApp Business verificato da Meta Business Manager
  • Una licenza HubSpot Marketing Hub Professional (Enterprise) o Service Hub Professional (Enterprise);
  • L’URL del tuo sito web
  • L’indirizzo e-mail istituzionale
  • Il nome legale della tua azienda e il nome visualizzato sul tuo canale WhatsApp
  • L’accesso ad un numero di telefono aziendale da cui inviare i messaggi, abilitato a ricevere chiamate. Non deve far parte di un sistema IVR (Interactive Voice Response) o deve essere disabilitato per un certo periodo.

Nota bene: il numero di telefono che volete utilizzare per l’integrazione con HubSpot non deve essere collegato a un altro account WhatsApp, all’app WhatsApp for Business o a un’altra integrazione WhatsApp. Se il numero è già associato a un altro account WhatsApp, è necessario scollegarlo prima di collegarlo ad HubSpot.

Limitazioni

riportiamo di seguito alcune limitazioni che devi tenere in considerazione:

  • Ogni account WhatsApp for Business può avere fino a 25 numeri di telefono associati.
  • Solo i nuovi messaggi dopo la connessione dell’account WhatsApp Business verranno sincronizzati con HubSpot. Le conversazioni storiche non saranno sincronizzate.
  • Dopo che hai collegato WhatsApp ad HubSpot i messaggi non appariranno più nell’app mobile o nell’app web di WhatsApp, ma solo nella casella di posta delle conversazioni dell’account HubSpot.
  • A causa dei requisiti di Meta per l’utilizzo dell’integrazione WhatsApp, non è possibile collegare un account WhatsApp personale a HubSpot, ma è necessario collegare un account Business.

Come funziona

Per connettere WhatsApp e HubSpot, accedi alle impostazioni del tuo account HubSpot e clicca sulla voce “Inbox”. Quindi connetti un nuovo canale, scegliendo l’opzione WhatsApp. Poi, segui la procedura guidata immettendo tutte le informazioni richieste.

Procedura per connettere HubSpot a WhatsApp Business - Step 1

Step 1: Accedi al tuo Account HubSpot ed accedi alla sezione Conversations > INBOX

Procedura per connettere HubSpot a WhatsApp Business - Step 2

Step 2 – Seleziona l’integrazione con WhatsApp

Procedura per connettere HubSpot a WhatsApp Business - Step 3

Step 3 – Seleziona “Continue with WhatsApp”

Procedura per connettere HubSpot a WhatsApp Business - Step 4

Step 4 – Ti verrà chiesto di scegliere il “Profilo Facebook” che vuoi utilizzare per effettuare la connessione.

Procedura per connettere HubSpot a WhatsApp Business - Step 5

Step 5 – Qui devi inserire il nome della tua attività.

Procedura per connettere HubSpot a WhatsApp Business - Step 6

Step 6 – Se il tuo numero di telefono è già associato ad un Account WhatsApp Business dovrai procedere alla disconnessione. Vedi link riportato nell’articolo.

N.B. se durante la procedura di sincronizzazione utilizzi un numero di telefono già associato ad un Account Business, WhatsApp ti chiederà di eliminarlo utilizzando questa procedura:
https://developers.facebook.com/docs/whatsapp/cloud-api/get-started/migrate-existing-whatsapp-number-to-a-business-account

A questo punto hai connesso le due piattaforme.
Ora i tuoi clienti potranno iniziare a contattarti su WhatsApp. Ogni volta che arriva un messaggio, ricevi una notifica. Se non vuoi riceverne, comunque, puoi modificare questa impostazione.

Quando il messaggio arriva da un nuovo numero, si apre un nuovo thread di conversazioni inbox in HubSpot. Puoi rispondere per tutta la durata della sessione di messaggistica, che scade a 24 ore dall’ultima risposta da parte del cliente.

E se non hai fatto in tempo a rispondere? Puoi inviare un messaggio preimpostato. Non appena riceverai la risposta dal tuo cliente, si aprirà una nuova sessione di 24 ore.

Puoi utilizzare il servizio sia da desktop che da mobile con l’app HubSpot. Puoi inviare messaggi audio, note vocali, stickers, immagini, video.

Non solo: in base alle autorizzazioni e ai consensi privacy dei tuoi utenti, puoi anche creare template di messaggi automatici da inviare alla lista di utenti con opt-in. Un’ottima opportunità se vuoi combinare automatizzazione e personalizzazione nel customer care e nel marketing.

Integrare WhatsApp con HubSpot: altre possibili soluzioni

Per integrare WhatsApp con HubSpot, le aziende possono utilizzare diverse soluzioni, tra cui:

  1. Zapier: Questo strumento permette di collegare HubSpot a WhatsApp Business tramite workflow personalizzati, automatizzando la trasmissione di informazioni tra le due piattaforme.
  2. API di WhatsApp Business: Per le aziende con esigenze più complesse, l’utilizzo diretto delle API di WhatsApp Business può offrire maggiore flessibilità e personalizzazione nell’integrazione con HubSpot.

In conclusione, l’integrazione di WhatsApp in HubSpot offre numerosi vantaggi per gli imprenditori e i direttori commerciali, dalla personalizzazione e automazione delle comunicazioni con i clienti all’ottimizzazione delle strategie di marketing e vendita. Esplorando le diverse soluzioni di integrazione disponibili, le aziende possono trovare il percorso migliore per sfruttare al massimo entrambe le piattaforme.

Stai valutando di adottare HubSpot?

Se stai valutando di passare ad HubSpot, probabilmente vorrai conoscere questi aspetti:

  • Le principali informazioni sulla piattaforma CRM e dei suoi 4 moduli;
  • Quali sono i vantaggi rispetto ad un CRM classico;
  • Cosa dovresti valutare per scegliere tra HubSpot Starter e Professional;
  • I servizi che Factory Communication ti può offrire come partner HubSpot.

Vuoi scoprire come HubSpot può migliorare le Strategie di Marketing e Comunicazione della tua Azienda?

Prenota una demo gratuita

Vuoi usare WhatsApp per il tuo Business? Leggi questi articoli.

CONDIVIDI SU: