Cerca
Close this search box.

Facebook Messenger ADS: Cos’è e come utilizzarlo per il tuo business

Come utilizzare Facebook Messenger ADS per fare lead generation

Scopri una nuova opportunità di Comunicazione, Relazioni e generazione di Business.

In questo articolo trattiamo i seguenti argomenti:

  • Facebook ADS perché sono un’opportunità di sviluppo e business per le Aziende
  • Perché realizzare una Campagna con Facebook Messenger ADS
  • Come funziona Facebook Messenger ADS.

È oramai risaputo che i chatbot e l’intelligenza artificiale si sono perfettamente integrati in diversi aspetti del business. Questa tendenza è il motivo per cui molti brand hanno completamente cambiato i processi di customer care e di marketing, tra cui anche le modalità di acquisizione lead.

L’esplosione dei social network è diventata un fenomeno inarrestabile, quanto meno per i prossimi anni.

Diverse aziende hanno spostato, o stanno decidendo di farlo, buona parte del Budget pubblicitario dai media tradizionali (TV, carta stampata, radio ed affissioni) a quelli online, realizzando strategie social media.

Facebook insieme ad Instagram, Linkedin, Pinterest per citarne solo alcuni, sono le piattaforme Social più gettonate per realizzare attività di social media marketing.

Questo fenomeno ha dato vita anche a nuove figure professionali come i Social Media Manager e sviluppo ad Agenzie come Factory Communication, che si sono specializzate nella Social Media Strategy.

In queste due nuove branche del Marketing rientrano diverse attività, che prendono nomi e acronimi, talune volti complicati, come SEOSEMLink BuildingCampagne PPC etc.

La focalizzazione delle Aziende nel mondo dei social network è la conseguenza naturale dovuta alla migrazione delle relazioni sociali delle persone, dai tradizionali luoghi di incontro come bar, piazze etc.. ai luoghi virtuali sul web come i canali social ,le community etc..

Quindi se stai decidendo che attività realizzare per incrementare la visibilità della tua Azienda, Attività o Studio Professionale, sappi che devi essere, dove è presente il tuo target potenziale, il tuo pubblico di riferimento, cioè devi realizzare marketing sui social.

Prima di approfondire che cos’è Facebook Messenger ADS, vediamo brevemente che cos’è Facebook ADS.

Possiamo definire Facebook ADS, come la piattaforma strutturata, organizzata ed integrata nel canale Facebook, per la creazione, gestione e pubblicazione di annunci sponsorizzati.

Facebook Messenger ADS è stato introdotto a livello globale nel luglio del 2017. Parte integrante dell’advertising su Facebook, da allora si è verificata una grande crescita nel numero di aziende e brand che hanno cominciato ad adottarli nella propria strategia di marketing.

Con oltre 1,3 miliardi di utenti attivi mensili (differente dal numero presente su Facebook), la piattaforma Messenger sta diventando un punto chiave soprattutto per i negozi e-commerce.
Facebook Messenger ADS è un’ottima modalità per interagire con i propri clienti in modo diretto e totalmente personalizzato.

Nella nostra guida di oggi ti forniremo diversi suggerimenti utili per iniziare ad utilizzare questo potente strumento.

Cos’è Facebook Messenger ADS

Facebook Messenger dedicato al business permette la creazione di diverse tipologie di annunci. Essi possono essere raggruppati in tre principali categorie di annunci:

  • Appaiono nella schermata Home
  • Messaggi sponsorizzati
  • Si collegano ad una finestra di chat.

Facebook Messenger ADS in home

Questi annunci compaiono direttamente nella schermata principale di Messenger dell’utente.
Presentano delle chiare Call to Action (es. Acquista ora) e, in generale, gli utenti che rispondono positivamente vengono rimandati direttamente ad un sito web.

Ovviamente, come nel caso di altri annunci sponsorizzati, potrai scegliere altri punti di atterraggio per il tuo invito all’azione, come ad esempio un invito a scaricare la tua app.
In questo caso, l’utente verrà portato dalla schermata principale di Messenger alla pagina di download dell’app.

Messaggi sponsorizzati

Gli annunci creati con Facebook Messenger ADS possono apparire nella posta in arrivo di un utente. Questi annunci sono chiamati messaggi sponsorizzati.

Essi possono essere inviati, ad esempio, a chi ha già interagito con un determinato brand in precedenza. Proprio perché non esiste un’intestazione “sponsorizzata”, o almeno non è poi così visibile, questa tipologia di messaggi appare come tutti gli altri che in genere vengono scambiati con colleghi e / o amici.

Facendo poi tap, viene visualizzato il contenuto del messaggio che in genere consiste in un testo, immagine con descrizione e pulsante. Esso si collegherà ad una pagina che permetterà poi di compiere un’azione.

Gli annunci ideali per fare retargeting nei confronti degli utenti che hanno già interagito con il tuo brand in passato.

Click-to-Messenger

Anche attraverso i normali posizionamenti in feed potrai invitare i tuoi utenti ad aprire una chat in Facebook Messenger. Per farlo dovrai semplicemente inserire la Call to Action “invia un messaggio” nel momento in cui andrai ad impostare la tua ADS tramite il Business Manager.

L’utente, facendo click sull’annuncio, verrà reindirizzato all’app Facebook Messenger e salutato grazie a dei testi preimpostati. Qui gli utenti potranno fare domande e richiedere informazioni.

Facebook Messenger ADS: Perché sono importanti?

Le grandi applicazioni di messaggistica istantanea (Facebook Messenger, WhatsApp, WeChat e QQ) hanno superato il numero di utenti attivi sui social media. Ad oggi contano circa 4,9 miliardi di utenti in totale.

Proprio perché WhatsApp non è diffuso dappertutto e Facebook sì, la piattaforma Messenger diventa fondamentale per attirare e convertire gli utenti attraverso un approccio più diretto e personalizzato.

Negli ultimi anni, Facebook Messenger ha implementato le funzionalità dedicate proprio all’acquisizione di contatti tramite ADS, dando così la possibilità agli utenti di avviare conversazioni nell’app solo cliccando su inserzioni visibili nel feed di notizie della piattaforma madre (Facebook).

Ad ognuno di noi ci sarà capitato di vedere inserzioni, mentre stiamo chattando con i nostri amici. Ecco quelle sono le campagne pubblicitarie gestite tramite Messenger ADS.

Questo è un concetto molto diverso dai “Messaggi sponsorizzati” visibili in Messenger, in quanto non è l’azienda a scrivere agli utenti, bensì ci si concentra su un processo di inbound.

È un messaggio chiaro quello che troviamo sulla pagina dedicata Facebook Messenger ADS: “Raggiungi i clienti proprio dove si trovano”.
Il secondo punto che troviamo è: “Visualizza i dati statistici di cui hai bisogno per integrare le conversazioni nella tua strategia di marketing con Insights to Go di Facebook IQ.”

Una fantastica panoramica immediata di quello che possiamo fare ed ottenere con Facebook Messenger ADS.

Perché le Aziende stanno investendo parte dei loro Budget pubblicitari su Facebook ADS?

Semplice, perché questa piattaforma consente di strutturare Campagne pubblicitarie, profilando in modo preciso il proprio Target.

Se facciamo un parallelismo con i media tradizionali, un’Azienda verticalizzata in un settore, per raggiungere il proprio target, può eventualmente selezionare le testate giornalistiche e media (TV, radio, giornali etc) di riferimento per quel settore.

È difficile “spingere” ulteriormente la profilazione, perché la radio si rivolge a tutti indistintamente, idem la TV ed i giornali.

Grazie alle Campagne realizzate con Facebook ADS, invece, possiamo veicolare un messaggio verticalizzato in un settore, suddiviso ad esempio per l’età, oppure il sesso, creando così pubblici personalizzati.

Oppure è possibile creare messaggi differenti, in base alle località di destinazione.

Sarete d’accordo con noi che è un vero goal.

Perché utilizzare Facebook Messenger ADS per farsi scrivere dagli utenti?

Secondo diverse ricerche, il tasso medio di conversione degli annunci che rimandano ad una pagina di destinazione è compreso tra il 5% ed il 10%, il che equivale ad una perdita del 90-95% di potenziali lead per i quali si è effettivamente pagato.

Molti utenti tendono ad uscire dalla pagina o a perdere d’interesse per diversi motivi, che possono dipendere dalla qualità dell’offerta o anche dalla velocità di caricamento.

Con la funzione “Invia un messaggio”, gli utenti social possono aprire la chat ed iniziare a conversare subito con il tuo brand.

Le persone che scrivono alla tua azienda possono essere classificate quindi come lead.

Questa funzionalità risulta essere ancor più preziosa quando si tratta di utenti mobile.

Uno studio Nielsen suggerisce che l’utente medio da smartphone trascorre l’85% del proprio tempo sul dispositivo utilizzando diverse app.

Il numero di impression degli annunci su dispositivi mobili è in forte crescita, questo perché gli iscritti a Facebook visitano la piattaforma proprio tramite app mobile.

Con l’aumento dei download delle app legate alla piattaforma madre Facebook, diventa quindi sempre più importante saper ottimizzare le ADS per smartphone e questo significa rendere anche facilmente navigabili le varie landing page di atterraggio. Cosa non da poco oseremmo dire.

Le inserzioni in Messenger funzionano proprio come le inserzioni in tutte le altre piattaforme di Facebook.

Mostrano automaticamente le inserzioni pubblicitarie nella posizione che potrebbe generare i risultati migliori al minor costo possibile.

Ulteriore importante vantaggio. È possibile utilizzare le stesse creatività che abbiamo sviluppato per le Campagne PPC su Facebook ed Instagram.

Quando le persone vedono le inserzioni nell’app Messenger, possono interagire con la stessa in base alla call to action (invito all’azione) che abbiamo definito.

Ad esempio possono essere rimandate al sito, all’App che abbiamo appositamente sviluppato oppure ad una conversazione direttamente in Messenger.

L’utilizzo della funzione “Invia un messaggio”, riduce il carico di lavoro consentendo di convertire i lead direttamente all’interno di Messenger.

Come utilizzare la funzione Invia un messaggio per fare lead generation

Ora che sai perché conviene utilizzare le Facebook Messenger ADS per invitare gli utenti a scriverti messaggi, vediamo qualche modo per sfruttare tale funzionalità.

Affidandoti a chatbot quali Motion.aiChatfuel o Manychat potrai creare flussi di conversazioni personalizzati da integrare in Facebook Messenger.

Trova lead qualificati

Integrare un bot in Facebook Messenger ti permetterà di qualificare i tuoi lead durante la conversazione. Molti marchi hanno già trovato il modo di programmare i propri chatbot per porre domande qualificanti alle quali gli utenti potranno rispondere. In questo modo sarà più facile classificare il contatto.

Software come Botsify permettono di programmare dei moduli conversazionali per garantirti una miglior raccolta di tutte le informazioni necessarie per qualificare il lead, aggiungendo anche un tocco di personalità alla conversazione.

Coltiva i tuoi contatti

Un altro vantaggio dell’integrare i bot nelle tue campagne Facebook Messenger, è la possibilità di coltivare in modo efficace ed efficiente i tuoi lead.

Il numero di contatti acquisiti non è sempre proporzionale al numero di persone impiegate nel customer care, ecco perché diventa importante avere degli strumenti alternativi per condurre gli utenti all’interno del percorso creato con il funnel di vendita.

L’utilizzo dei chatbot permette di dare risposte tempestive, con il fine di conquistare i contatti e tramutarli in clienti prima che perdano interesse.

Tre buoni motivi per cominciare ad utilizzare Facebook Messenger ADS

Se non sei ancora convinto delle potenzialità offerte dalla piattaforma, di seguito tre validi motivi per cominciare ad utilizzare Facebook Messenger per il tuo advertising:

  1. Con i messaggi sponsorizzati e gli annunci in feed che rimandano all’invio di un messaggio, le tue chat saranno visibili nella posta in arrivo dei tuoi utenti. Questa tipologia di annunci sono ottimi a scopi di retargeting e remarketing;
  2. Gli annunci mostrati in feed con la Call to Action di invio messaggio offrono la possibilità di un contatto diretto, quindi hanno una probabilità di conversione superiore ad altre tipologie di ADS;
  3. Gli annunci su Facebook Messenger permettono di offrire all’utente un’esperienza altamente personalizzata.

È però da evidenziare che, a differenza delle inserzioni mostrate in feed, i messaggi diretti all’utente sono sicuramente più invasivi. Per questo motivo consigliamo di utilizzarli con parsimonia e solo a sostegno di una solida strategia.

Vuoi aggiungere Facebook Messenger ADS alla tua strategia di marketing digitale? Contattaci!

Facebook Messenger ADS può giocare un ruolo chiave nella tua strategia di Facebook marketing. Miscela gli annunci sponsorizzati con le normali inserzioni, in modo da raggiungere nuovi utenti in target ed incrementare la visibilità online della tua attività.

Scopri di più su Facebook ADS leggendo questi articoli:

Condividi su