Cerca
Close this search box.

Perché fare pubblicità su Facebook permette di trovare nuovi Clienti

Scopri perché fare pubblicità su Facebook per far crescere il Business della tua Azienda

In questa pagina spieghiamo perchè è fondamentale utilizzare Facebook per realizzare una strategia social media marketing vincente.

Che Facebook possa essere una grande opportunità per ogni attività lo ribadiamo ormai da tantissimo tempo.

È sufficiente leggere i nostri articoli  che pubblichiamo nella sezione dedicata a Facebook del nostro sito internet per rendersene  conto.

2 Miliardi di utenti globali nel mondo. 30 Milioni in Italia.

Questo è il biglietto da visita di questo Social Network, che si è evoluto in modo esponenziale e conquista nuovi mercati ed utenti ogni giorno.

Ormai molte aziende realizzano attività Marketing su Facebook per molteplici motivi:

  • Migliorare la propria visibilità
  • Aumentare il numero di Clienti e Contatti
  • Coccolare il Cliente tramite un’attività di Social Caring
  • Realizzare strategie di Corporate Social Responsibility
  • Attivare campagne virali
  • Migliorare la propria Brand Awareness

È importante utilizzare il canale Facebook in base a quanto definito nella propria strategia di posizionamento, per essere certi di raggiungere il nostro target potenziale.

Perché è importante realizzare una Strategia Social Media?

Prima di spiegare nel dettaglio le potenzialità, è importante analizzare perché è fondamentale realizzare una strategia social media efficace ed efficiente.

L’elemento alla base della crescita di un’attività consiste nell’essere presenti dove i nostri potenziali clienti ci cercano.

I canali Social e Facebook, nello specifico, ci consentono di essere trovati dal nostro target potenziale, ovvero la nostra buyer persona di riferimento.

Le Aziende hanno costantemente la necessità di relazionarsi con il proprio pubblico potenziale.

Prima dell’avvento di internet e dei social, le attività marketing e comunicazione erano principalmente push.

L’Azienda, tramite la televisione, i giornali, la radio le affissioni, divulgava il proprio credo, i propri valori e i propri prodotti e servizi.

L’interazione con il pubblico era pochissima.

Oggi internet e i social hanno stravolto questo paradigma, rendendo l’utente o cliente l’assoluto protagonista.

Oggi non affronta più l’acquisto di un prodotto in modo passivo, ma effettua preventivamente delle ricerche online, sia tramite i motori di ricerca sia tramite i canali social. Legge le recensioni e i commenti sulle aziende ecc.

Sostanzialmente crea nella propria mente un’immagine dell’Azienda, dei suoi prodotti e servizi.

Per questo motivo è fondamentale utilizzare i canali social e Facebook per interagire con il nostro pubblico potenziale. Rispondere alle domande e dare informazioni utili.

Nuovi strumenti per le Pagine aziendali su Facebook
Sezione servizi, Sezione Vetrina e Sezione Offerte sono solo alcuni dei servizi che Facebook mette a disposizione delle aziende per integrare, ampliare e migliorare il Business. È anche possibile utilizzare dei risponditori automatici definiti BOT che consentono di attivare relazioni con i propri utenti 365 giorni all’anno, 24/24. Un vero e proprio customer care.

Facebook profilo personale e pagina Aziendale

Ricordiamo che c’è una differenza fondamentale tra Profilo personale e Pagine Aziendali.

Il primo, come dice la parola stessa, deve essere utilizzato per pubblicare informazioni relative ad una persona.

Le Pagine Aziendali, nascono proprio con lo scopo di creare visibilità, engagement e quindi Business per un’azienda, negozio o attività professionale.

Sconsigliamo vivamente di creare Profili Personali per veicolare le Aziende per diversi motivi (purtroppo tantissimi lo fanno ancora):

  • Facebook lo ritiene un atteggiamento non corretto e congruo con le proprie Policy. Se si accorge che un profilo viene utilizzato come pagine aziendale lo rimuove o trasforma, facendo perdere tantissime informazioni;
  • Non potete usufruire di tutte le potenzialità delle PAGINE AZIENDALI come ad esempio gestire più indirizzi e sedi;
  • Non potete fare Promozioni o Offerte.

Pubblicità su Facebook: come ci può aiutare?

Dopo aver analizzato l’importanza di integrare una strategia social media nel proprio piano marketing e comunicazione, vediamo come Facebook ci può aiutare a raggiungere questo importante obiettivo.

Se vuoi far crescere la tua azienda, devi essere dove ci sono anche i tuoi clienti potenziali.

Ma non devi utilizzare il canale Facebook esclusivamente per attività promozionali.

Questo sarebbe un gravissimo errore.

Anzi. Il nostro consiglio, è di veicolare poche informazioni commerciali, e tantissime informazioni utili agli utenti.

Informazioni che consentano loro di risolvere problematiche o di utilizzare al meglio i prodotti. Quindi offrendo contenuti di valore, il motore dell’Inbound Marketing.

I canali social e Facebook in particolare, ci permettono di raggiungere i nostri potenziali clienti.

Per questo motivo, è fondamentale porre una cura maniacale nella configurazione della nostra pagina aziendale su Facebook.

Ogni giorno, il social network in blu inserisce nuove funzionalità e nuovi servizi.
Ma non solo. Ci permette di impostare la pagina in modo tale che, l’utente, possa trovare subito tutte le informazioni per lui utili.
Infatti sono disponibili diversi modelli, studiati per rispondere alle diverse esigenze aziendali.

Banale, ma fondamentale, è sfruttare lo spazio di testata, dove è possibile caricare ogni tipo di contenuto: immagini statiche, slideshow, video.

È uno spazio importante, perché ci permette di comunicare fin da subito ai nostri potenziali clienti, i nostri valori aziendali: perché scegliere di seguire la nostra pagina.

Una volta configurata al meglio la pagina aziendale di Facebook, è fondamentale predisporre un calendario editoriale.
Il calendario editoriale, come per una testata giornalistica, ci consente di pianificare la pubblicazione dei contenuti.
E come tutti sappiamo, ogni testata giornalistica ha il proprio credo, la propria linea editoriale, i propri argomenti.

Così deve essere la nostra pagina.

Grazie agli insight di Facebook puoi vedere tantissime statistiche
Grazie alla sezione Insight di Facebook avete a disposizione un pannello di statistiche ben organizzato. Azioni sulla pagina, visualizzazioni, nuovi “Mi piace”, Copertura del pubblico, interazioni con i post. Sono solo alcune delle informazioni che Facebook ci mette a disposizione. Inoltre è anche possibile confrontare alcune statistiche con quelle di alcuni competitors di riferimento.

Perché l’utente dovrebbe cliccare “Mi Piace”?

Per quale motivo il pubblico su Facebook dovrebbe decidere di iniziare a seguire la nostra pagina passando da utente generico a Follower?
Perché gli forniamo contenuti di qualità.
E sono scritti in base ai valori, prodotti e servizi che vogliamo veicolare.

Perché, negli ultimi 10 anni, i social network sono diventati un luogo virtuale di forte aggregazione e condivisione degli utenti che:

  • Sono alla ricerca di informazioni utili e interessanti
  • Scambiano e condividono idee sui più svariati argomenti
  • Leggono le recensioni sui prodotti, oppure servizi che desiderano acquistare
  • Cercano i luoghi che vogliono visitare, per pianificare le proprie ferie o i propri viaggi
  • Cercano informazioni per trovare un nuovo posto di lavoro
  • Scelgono il ristorante dove trascorrere la serata

Per questo motivo è fondamentale esserci. Per poter fornire risposte utili e rispondere ad eventuali commenti o critiche. Questo approccio ci permette di mettere il Cliente al centro della nostra strategia.

Tantissime Aziende stanno utilizzando la loro Pagina Facebook per fare Social Customer Care.
Cioè rispondo alle domande degli utenti, cercano di capire come poterli aiutare. Come risolvere i loro problemi.

  • Hanno appena acquistato un prodotto, ma non sanno come utilizzarlo al meglio: “Non si preoccupi Signora, le invio subito il link alla guida online.”
  • Devono prenotare una camera, ma non sanno se la struttura accettagli animali.
  • Vogliono prenotare un viaggio studio all’estero per un loro figlio, ma non sanno quali sono i documenti necessari per andare in America.

I motivi di contatto sono infiniti.
Maggiore è la vicinanza del Brand all’utente, e maggiori sono le opportunità che lo stesso decida di diventare un Cliente.
Fare social media marketing su Facebook è una delle diverse attività che fanno parte del digital marketing.
Sono una delle infinite risorse che un’Agenzia Marketing come Factory Communication utilizza quotidianamente per far decollare il business dei propri clienti.
Una corretta strategia social media su Facebook implementa poi altre attività come, ad esempio, le campagne con Facebook ads, per:

  • Incrementare la visibilità della pagina
  • Acquisire nuovi lead, follower e clienti
  • Migliorare l’engagement dei post
  • Incrementare la notorietà del brand

Crediamo che ora è chiaro a tutti, perchè è fondamentale creare una Pagina Ufficiale, da non confondere con il Profilo.

Facebook è una piattaforma social ricca di servizi ed integrazioni

Grazie ai servizi che Facebook mette a disposizione delle aziende, è possibile trasformare la propria Pagina Aziendale in un Blog, una piattaforma E-commerce, una vetrina multimediale, una raccolta di immagini, video e prodotti ecc.

L’utente potrà inoltre reperire tutte le informazioni relative all’Azienda:

  • Prodotti, Promozioni e Servizi offerti
  • Info, contatti e recapiti
  • Orari di Apertura
  • Menù, se si lavora in ambito ristorativo

Ma non solo.

È possibile utilizzare Applicazioni, oppure personalizzare una Pagina HTML a proprio piacimento. Inserendo qualsiasi tipo di contenuto e includendo qualsiasi tipo di sorgente. Per questo motivo è importante fare Marketing su Facebook.

Pubblicità su Facebook: Scorpi la Sezione Servizi

La sezione Servizi sulla Pagina Facebook incrementa notevolmente il business della tua attività.
Forse la definizione servizi è troppo limitativa, visto che consente di gestire anche gli appuntamenti.
Una grande opportunità per i professionisti di ogni settore.
La sezione servizi arricchisce ed amplia ulteriormente il valore di una pagina, dove già l’utente trova le informazioni basilari come: indirizzo, recapito, foto, video, gallery, offerte commerciali, etc.

Grazie alla sezione servizi ogni azienda o attività ha l’opportunità di comunicare in modo chiaro di che cosa si occupa.
Non solo. Aumenta la visibilità della pagina stessa in quanto i servizi vengono indicizzati in Facebook.
Un utente può arrivare alla nostra pagina anche se non conosce la nostra azienda. Questo è sicuramente un goal.

Pubblicare un nuovo servizio è facilissimo e velocissimo.

È sufficiente cliccare sul bottone servizi che trovate nella sezione laterale sinistra della vostra Pagina Facebook.

Se non trovate il bottone vuol dire che non avete attivato la relativa sezione.

È sufficiente andare in impostazioni, sulla barra laterale sinistra scegliere Modelli e tab, poi cliccare sul bottone Aggiungi una tab.

servizi di Facebook

A questo punto compare la funzione per aggiungere un nuovo servizio.

servizi sulla Pagina Facebook

Una volta cliccato sulla sezione servizi dovete cliccare sul bottone Add a Service e vi comparirà la seguente schermata

sezione servizi sulla Pagina Facebook

Dove potete inserire le seguenti informazioni:

  • Nome del servizio: massimo 40 battute
  • Prezzo: (facoltativo)
  • Descrizione: massimo 600 battute, in origine erano solamente 200
  • Durata dell appuntamento: nel caso si tratti di un servizio su appuntamento. Indicato per professionisti, consulenti, servizi medici etc
  • Tempo aggiuntivo dopo: Facebook permette anche di non sovrapporre gli appuntamenti
  • Immagine
sezione servizi sulla Pagina Facebook

Una volta inseriti i servizi otterrete questa schermata.

Pagina servizi di Facebook elenco servizi

Una pagina Facebook può aumentare notevolmente il business della tua Azienda e attività.
Ma non è sicuramente un’attività semplice. Inoltre richiede molto tempo.
La pagina deve essere costantemente aggiornata, monitorata, ampliata.
Vanno create campagne per aumentarne la visibilità.
Pubblicati contenuti (foto, video, post etc.) per garantirne una crescita costante anche nelle ricerche organiche.
È sicuramente un lavoro impegnativo, ma vi assicuriamo che da le sue soddisfazioni.

Se costantemente aggiornata, vi permetterà di:

  • Acquisire nuovi follower
  • Incrementare l’engagement, cioè le interazioni con i vostri contenuti
  • Migliorare posizionamento, visibilità e reputazione web della vostra azienda ed attività
  • Migliorare la customer experience o esperienza utente
  • Offrire servizi di supporto ai vostri clienti e potenziali clienti.

In una parola: business

Pubblicità su Facebook: Sezione offerte

Offerte di Facebook è un utile strumento in quanto ti consente di creare tantissime offerte, interessanti e coinvolgenti, per incrementare il business della tua azienda.

Questa è l’interfaccia che vi viene proposta una volta che cliccante sul bottone “Offer”.

Facebook è ormai una fucina di idea in continua evoluzione.

Pagina Facebook Factory Communication

Da social network e content di testi, immagini e video sta sempre più diventando una piattaforma integrata, un micro mondo dove l’utente può trovare tantissime informazioni, opportunità, offerte e promozioni e l’Azienda a sua volta può generare Business.

scopri come inserire un'offerta sulla tua pagina facebook

Vediamo nel dettaglio le diverse funzionalità del Bottone Offerte di Facebook.

  • Fotografia. Un’immagine parla e convince più di mille parole
  • Tipo di Offerta: qui si può scegliere che tipo di offerta fa al caso nostro: attualmente ci sono 6 differenti tipologie di offerta.
  • Articoli e/o servizi scontati: abbiamo a disposizione 30 caratteri per veicolare il prodotto o servizio che vogliamo mettere in offerta;
  • Data ed ora in cui scade l’offerta;
  • Dove può essere utilizzata: Online oppure presso il punto vendita. Se selezionate questa opzione compare il vostro indirizzo;
  • Codice promozionale. Se volete tenere tracciata l’efficacia della campagna, è possibile inserire anche un codice promozionale;
  • Azione principale: Sono previste ben 5 differenti Call to Action che soddisfano ogni tipo di esigenza. Ad esempio se hai un ristorante, potresti comunicare un codice promozionale da presentare all’atto della prenotazione.
  • Descrizione (facoltativa): abbiamo a disposizione 1.000 caratteri. Non diamo per scontato che la leva prezzo sia più che sufficiente per convincere una persona ad acquistare. Nell’era di Groupon e dei portali di “Sconti online” la leva prezzo ormai è un elemento quasi marginale.
  • Termini e condizioni (facoltativa): Se l’offerte prevede delle limitazioni, oppure dei termini particolari per la restituzione dei un prodotto, è fondamentale ed eticamente corretto segnalarlo all’utente.

Vuoi distaccare la concorrenza e vincere sul mercato sempre più competitivo?
Affida la tua strategia Marketing e social media su Facebook a Factory Communication.

Pubblicità su Facebook: sezione Shop, cos’è e come funziona

Aprire il tuo shop online su Facebook può diventare un’occasione per allargare i canali di vendita del tuo store! Ci hai mai pensato?

Facebook Shops è una novità facile da attivare, gratuita, intuitiva e che ci aspettiamo porti una vera e propria evoluzione nel mondo del social ecommerce.

Vantaggi degli shop delle Pagine Facebook

Gli shop delle Pagine Facebook possono risultare molto utili perché ti consentono di:

  • Aggiungere tutti i prodotti che vuoi: non è necessario aver già caricato un catalogo prodotti altrove e non c’è limite al numero di prodotti che puoi aggiungere.
  • Personalizzare l’inventario dei prodotti: puoi organizzare i prodotti in diverse raccolte affinché i tuoi clienti possano sfogliare la vetrina per categoria.
  • Comunicare con i clienti: i clienti possono inviare un messaggio allo shop della tua Pagina per eventuali domande.
  • Ottenere dati statistici: puoi vedere le visualizzazioni, i clic e gli acquisti per ogni tuo prodotto.

Se pensiamo che il mercato dell e-commerce nel 2022 dovrebbe raggiungere i 900 miliardi di dollari e con la pandemia ha fatto un netto salto in avanti, la novità introdotta da Facebook potrebbe davvero stravolgere il mondo dell’eCommerce. O, meglio, del social eCommerce!

A proposito di novità ecommerce: leggi anche questo interessante articolo su come aprire e come funziona il Catalogo di WathsApp.

Facebook Shops: l’idea, quando nasce e perché

Era il 19 di Maggio, quando Mark Zuckerberg ha annunciato il lancio di Facebook Shops. Noi eravamo ancora impegnati a creare i nostri Avatar, cercando di sconfiggere la noia da lockdown, quando il CEO del social network blu ha sganciato una vera e propria bomba!

L’idea e la motivazione si comprendono bene dalle parole dello stesso Zuckerberg:

“Se non si riesce ad aprire fisicamente il negozio o il ristorante, si possono ancora prendere ordini online e spedirli alle persone”, ha detto. “Stiamo vedendo molte piccole imprese che non hanno mai avuto un’attività online, farlo per la prima volta”.

Un obiettivo chiaro: quello di iniziare a ricostruire l’economia mentre la pandemia da Covid 19 continua.

Le nuove funzioni mostrano l’intenzione di Facebook di modificare il proprio modello economico, basato principalmente sulla pubblicità, e di diventare un luogo dove fare shopping, facendo concorrenza a grossi rivenditori come Amazon e eBay. Zuckerberg ha detto che il gruppo ci stava lavorando da tempo, ma che ha accelerato i tempi in seguito alla crisi causata dal coronavirus, che ha costretto molti negozi a chiudere e a potersi appoggiare solo alla vendita online.

Ma come funziona Facebook Shops?

In questo periodo, più che mai, gli utenti trascorrono moltissimo tempo sui social network. Perché non trovare un modo per mostrare loro anche i prodotti preferiti da acquistare?

Facebook non si è lasciato sfuggire questa opportunità di business, visto il periodo e l’impennata delle vendite online.

Facebook Shops è una soluzione semplice per le aziende che vogliono creare un negozio online, a cui i propri clienti possono accedere sia su Facebook che su Instagram.

La creazione del negozio su Facebook è semplice, intuitiva e soprattutto gratuita. Questo ne permette l’implementazione anche a chi non ha a la possibilità di investire budget in pubblicità.

Significa, dunque che qualsiasi venditore, indipendentemente dalle sue dimensioni o dal suo budget, può portare la sua attività online e connettersi con i clienti ovunque e in qualsiasi momento.

L’aspetto grafico, secondo quanto detto da Zuckerberg, ricorderà la già utilizzata vetrina (che permetteva di mettere in mostra ma non di vendere).

Facebook Shops

Insomma, tutte le realtà che hanno una pagina Facebook aziendale, possono aggiungere il proprio shop per pubblicare e dare visibilità ai propri prodotti ed entrare così in contatto con più clienti e lead su Facebook.

La creazione di un negozio su Facebook è gratuita. Le aziende possono scegliere i prodotti che vogliono inserire nel loro catalogo e poi personalizzare il look and feel del loro negozio con un’immagine di copertina e colori in linea con il brand.

Qualsiasi imprenditore può portare l’attività sul social network gratuitamente. Le persone possono trovare i negozi Facebook Shops sulla pagina Facebook di un’azienda o sul profilo Instagram, oppure scoprirli attraverso storie o annunci.

Da qui è possibile sfogliare l’intera collezione, salvare i prodotti ai quali si è interessati, fare un ordine. Quest’ultimo, per il momento, si dovrà completare sul sito Web del negozio. Solo negli Stati Uniti il pagamento verrà effettuato nell’app.

WhatsApp, Messenger e Instagram Direct diventano i canali di comunicazione fra cliente e venditore. Proprio come in un negozio fisico, per chiedere assistenza basterà inviare un messaggio all’azienda attraverso questi canali.

Secondo quanto si legge sulla nota diffusa dall’azienda, in futuro sarà possibile visualizzare il negozio di un’azienda e fare acquisti direttamente in una chat di WhatsApp, Messenger o Direct.

A chi consigliamo l’utilizzo dello Shop su Facebook?

Anche se qualsiasi azienda può avere uno shop della Pagina Facebook, questa funzione è particolarmente indicata per venditori e inserzionisti del settore del commercio al dettaglio e dell’e-commerce.

La consigliamo alle aziende dei settori seguenti:

  • abbigliamento,
  • accessori (borse e valigie comprese),
  • arredamento per la casa,
  • articoli per bambini e neonati,
  • farmacie.

Questi sono solo alcuni esempi. Ovviamente, essendo una funzionalità semplice, gratuita e molto pratica chiunque può utilizzarla per incrementare la propria visibilità online.

Pubblicità su Facebook: Conclusioni e suggerimenti

Ora avete tutte le informazioni basilari per preparare la vostra campagna. Ma attenzione, come diciamo sempre, non è sufficiente conoscere bene lo strumento. Bisogna pensare e progettare la giusta campagna:

  • Chi è il nostro Target? Sesso, età, estrazione sociale, cultura, capacità di spesa…
  • Qual è il territorio? La campagna si riferisce a prodotti acquistabili online, oppure è la promozione di un Ristorante localizzato in una zona specifica? Oppure è un’offerta che vale per una catena di attività in Franchising?
  • Qual è il messaggio: spesse volte siamo convinti che sia sufficiente applicare un forte sconto per vendere. Non è più così. Non vince chi utilizza la leva prezzo o semplicemente. Oggi il consumatore ha tutti gli strumenti, la capacità, la voglia e l’interesse per informarsi. Spesse volte trovi consumatori che ne sanno di più degli stessi venditori o negozianti.

Ora hai tutti gli strumenti per pianificare la tua campagna promozionale su Facebook.

Vuoi realizzare la tua pubblicità su Facebook per incrementare la visibilità della tua Azienda?

Scopri come fare. Leggi questi articoli.

Condividi su