skip to Main Content
GeoTag su Instagram vantaggi e come usarli Factory Communication

Perché dovresti usare i GeoTag per il marketing su Instagram

Copywriter & Content Writer

I GeoTag sono i tag geografici che puoi aggiungere ai tuoi post su Instagram. Non tutti i brand li utilizzano, eppure potrebbero darti dei vantaggi per la tua strategia di marketing su Instagram.

Abbiamo già parlato di altri tre aspetti di vitale importanza per presidiare al meglio i social:

  1. Come condividere una storia su Instagram per fare branding
  2. Come fare un Social Media Audit in 5 step
  3. Strategia di social media marketing: i post più performanti nel 2022

In questo articolo affrontiamo l’argomento della geolocalizzazione. Il fatto che sui Social ci siano così tante cose da dire, fa capire anche quanto sia complesso mettere in piedi una strategia di social media marketing efficace (e quanto l’improvvisazione rischi di trasformarsi in una grande perdita di tempo e di budget).

Anche l’uso dei GeoTag deve essere studiato a tavolino per raggiungere degli obiettivi. Sembra marginale, ma a seconda di come decidi di utilizzare questo strumento puoi, ad esempio:

  • ottenere più visualizzazioni;
  • creare coinvolgimento per gli utenti;
  • costruire fiducia ecc.

Se usi Instagram per aumentare le vendite, allora dovresti usare la geolocalizzazione per avere più visualizzazioni, più followers, più coinvolgimento e creare una sorta di passaparola.

Se invece sei su Instagram per fare branding, la posizione geografica può aiutarti a coinvolgere la community e costruire fiducia nei tuoi confronti.

Come? Lo diciamo nel prossimo paragrafo.

Come e perché usare la geolocalizzazione nel tuo marketing su Instagram

Come usare la geolocalizzazione su Instagram

A cosa serve il tag geografico? In linea di principio, serve a comunicare agli utenti il luogo in cui ti trovi. Però alcuni brand usano location inventate e fantasiose per divertire i followers o per comunicare una certa visione del mondo.

Proprio qui entra in gioco la strategia. Quando ha senso far sapere dove sei e quando invece è meglio lasciar spazio alla fantasia?

La risposta più ovvia potrebbe essere questa:

  • geolocalizzati nella tua posizione reale per attirare nuovi clienti e far sapere dove sei.
  • usa location di fantasia, o di un luogo lontano, per creare post ironici.

Nulla da eccepire, ma è una visione incompleta della questione.

Infatti il modo in cui usare i geotag può variare sensibilmente a seconda delle diverse strategie marketing su Instagram e il discrimine deve essere sempre l’obiettivo della tua presenza online.

Cerchiamo di fare chiarezza con dei casi d’uso nella tabella di seguito.

 

OBIETTIVO GEOTAG REALE GEOTAG DI FANTASIA/LONTANO
VENDERE
  • se hai un’attività locale e vuoi far avvicinare nuovi clienti;
  • se hai uno store fisico;
  • se hai più di un punto vendita, ma una particolare promozione è presente solo in uno di essi;
  • se stai partecipando a una fiera di settore e vuoi essere raggiunto da leads e prospect ecc.
  • se svolgi la tua professione da remoto e vuoi renderti visibile in altre aree geografiche;
  • se il tuo paese è poco conosciuto, ma taggando la regione ottieni più visibilità;
  • se la scelta di un luogo di fantasia è giustificata da un trend di real time marketing ecc.
FARE BRANDING
  • se vuoi costruire fiducia, mostrando alla community dove sei;
  • se il tuo lavoro è legato al territorio;
  • se sei in trasferta e vuoi comunicare alla community che qualcosa bolle in pentola ecc.
  • se hai bisogno di usare l’ironia per ottenere più like e commenti;
  • se nel luogo in cui ti localizzi sta avvenendo un particolare evento e attraverso il geotag esprimi la tua opinione sui fatti;
  • se vuoi geolocalizzarti in un luogo significativo per la storia del tuo brand ecc

Crediamo che questa sintesi ti abbia dato l’idea di quanto sia complesso usare bene la localizzazione, se non sai già dove va a parare la tua strategia Instagram.

Come aggiungere i GeoTag

 

GeoTag su Instagram come usarli e i vantaggi

Per concludere, un piccolo approfondimento operativo. Stiamo per descrivere la procedura per aggiungere il GeoTag su Instagram.

Come taggarti in un luogo vicino a te

Sia nelle storie che nei post, puoi taggarti in un luogo vicino a te facendo tap sul bottone dedicato.

Quando pubblichi un post, trovi il bottone Aggiungi Luogo. Nelle stories, invece, visualizzi l’icona Luogo.

Hai due possibilità:

  1. Ricercare e selezionare manualmente il luogo;
  2. Attivare la geolocalizzazione per accedere alla lista di location registrate vicino a te.

Clicca sull’opzione che ritieni più congeniale e il gioco è fatto.

Come geotaggarti a Honolulu

Se invece ti vuoi geotaggare a Honolulu come Mago Merlino nel celebre cartone di Walt Disney, devi seguire la stessa procedura senza attivare la geolocalizzazione.

Tap su Aggiungi Luogo – o sull’icona Luogo nelle stories.

Digita Honolulu e scegli l’opzione che fa per te.

Se Honolulu non ti piace, ma preferisci taggarti al Polo Sud, sotto la Torre Eiffel o in cima al Kilimangiaro, la procedura non cambia ;)

Come creare un luogo personalizzato

Ti sarà capitato di vedere dei post con un geotag inverosimile, ironico o fantastico. Ad esempio, vuoi taggarti nella Scuola di Hogwarts o nella Fabbrica del Cioccolato, oppure inventare un luogo legato al tuo brand.

Si può fare.

Tuttavia, Instagram non ti permette di aggiungere direttamente una location fittizia. Devi prima fare un passaggio su Facebook.

Ecco, step per step, cosa devi fare:

  1. Apri l’app di Facebook e crea un nuovo post;
  2. Tap su Registrati e scorri verso il basso;
  3. Tap su Aggiungi Luogo;
  4. Digita il nome della tua location di fantasia;
  5. Tap su Fine e poi su Salva.

Come sai, Facebook e Instagram sono entrambi proprietà di Meta. Quindi l’aggiornamento degli elenchi delle location sarà automatico.

Chiudi il post di Facebook, anche senza salvare e torna su Instagram.

A questo punto non dovrai fare altro che ripetere la procedura che abbiamo già descritto, facendo Tap su Aggiungi luogo sotto il post nel feed, oppure sull’icona Luogo nelle storie.

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile dal punto di vista operativo, ma soprattutto che ti aiuti a comprendere com’è complesso il mondo dei social e perché il supporto di un’agenzia esperta può aiutarti davvero a costruire la tua strategia Instagram

Sei interessato ad approfondire le tematiche relative alla strategia social media su Instagram?

Leggi questi articoli:

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top