skip to Main Content
Rispetto Del Consumatore. Deve Essere Insito Nella Strategia Aziendale

Rispetto del Consumatore. Deve essere insito nella Strategia Aziendale

In questo articolo affrontiamo un argomento estremamente importante. Il rispetto del Consumatore che l’Azienda deve avere, insito, nel proprio modo di pensare ed agire. Ma non solo. Quale strategia l’Azienda può mettere in atto, per entrare nella mente dei suo possibili Clienti.
Il Consumatore premia quelle aziende che non mostrano solo il prodotto ma il mondo che è costruito intorno ad esso, le passioni, i discorsi, il modo di pensare delle persone a cui quel prodotto è destinato.

Il consumatore non è uno stupido. È tua moglie.

Questa citazione è di David Ogilvy, il più grande pubblicitario al mondo, uno che la sapeva lunga.

Il consumatore, l’utente, il Cliente, non si possono prendere in giro, non lo si può fregare.

Con lui bisogna parlar chiaro, essere sempre onesti, sempre! Nel bene e nel male.

Va trattato come una ragazza che si vuole corteggiare. Il primo obiettivo è sempre quello di farsi notare, tra altri pretendenti, per poi riuscire ad avere un contatto con lei e di conseguenza raccontarsi e conoscersi e convincerla che davvero, sareste la sua scelta migliore.

È un gran lavoro basato in gran parte sulla capacità di comunicare. Proprio quello che succede ogni giorno a chi si occupa di comunicazione, come noi di Factory Communication Agenzia Marketing, Comunicazione, Web & Social Media Strategy.

Il nostro lavoro è questo, aiutare i nostri Clienti a farsi conoscere, a conquistare gli utenti e a creare in loro fiducia. Ma, sopratutto a portare il massimo rispetto del Consumatore.

Qual è il “trucco?”

Pensare come se noi fossimo i consumatori o il target a cui ci stiamo rivolgendo. Metterci dalla parte dell’interlocutore è il miglior modo per arrivare a lui.

Frasi come: siamo il numero uno, il nostro è il prodotto migliore, il Cliente è al centro di tutte le nostre attività, sono tanto scontate quanto ormai poco efficaci.

Certo sarebbe impossibile ometterle del tutto, ma il nostro interlocutore oggi si aspetta di più.

Noi di Factory Communication aiutiamo a vendere prodotti e/o servizi, ma lo facciamo vendendo sensazioni.

Prodotti e servizi sono uno strumento per raggiungerle. E quando lo facciamo davvero, quando lo sappiamo fare bene, il nostro interlocutore se ne accorge.

Lo percepisce e di conseguenza percepirà voi non più solo come venditori. Ma come venditori di emozioni.

Un esempio?

Quando si vende una cabrio, non si vende semplicemente un’auto.

Non basta dire al consumatore che quell’auto ha la capote che si abbassa con un telecomando.

Lui probabilmente già lo sa. Quello che forse non sa però, è quello che potrà provare, quelle emozioni che potrà vivere e come potrà sentirsi grazie all’esclusività di quell’auto.

Quindi gli venderemo la voglia di viaggiare con l’aria fresca che gli carezza il viso e, perché no, anche di essere invidiato da tutti, o di essere notato da quella ragazza che tanto ama. Perché diciamocelo, una cabrio ha sempre il suo fascino!

È fondamentale, quindi, scovare l’insight del consumatore, ovvero quella capacità di viaggiare sulla sua stessa lunghezza d’onda.

È questo il primo passo che un’Azienda deve compiere per raggiungere il successo.

Insight significa coglier, quindi, un comportamento e un bisogno nella vita di un determinato gruppo di persone, e dimostrarci capaci di rispondere e aiutare.

Se si riescono a determinare condizioni favorevoli per quelle persone, allora quelle persone ci daranno il loro consenso.

Il Consumatore non ne può più di aziende che mostrano i loro prodotti come se fossero perfetti.

Dobbiamo avere rispetto del Consumatore.

Il Consumatore premia quelle aziende che non mostrano solo il prodotto ma il mondo che è costruito intorno ad esso, le passioni, i discorsi, il modo di pensare del consumatore a cui quel prodotto è destinato.

Comunica al Consumatore come vorresti comunicasse con te.

Migliorare l rapporto con i propri Clienti è un’attività estremamente complessa per un’Azienda. E’ costituita, prima di tutto, da una profonda consapevolezza che, il Cliente, va rispettato ed amato.

Se volete approfondire questi argomenti vi invito a leggere questi articoli:

I CRM o Customer Relationship Management sono fondamentali per la gestione dei Clienti e Contatti.

Il Cliente al centro della strategia Aziendale non può essere solo un slogan. Scopri come migliorare la fidelizzazione del tuo Cliente.

La Potenza di un Brand. L’importanza di Focalizzare il Business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rispetto del Consumatore. Deve essere insito nella Strategia Aziendale

1
Ciao, come posso aiutarti?
Vuoi ricevere news che parlano di Strategia, Marketing e Comunicazione?
Iscriviti al nostro Canali WhatsApp.
Invia il messaggio “ISCRIVIMI”.
Powered by
Back To Top
×Close search
Cerca