skip to Main Content
Scopri Perchè I Video Su Facebook Possono Essere Utili Al Social Marketing

Scopri perchè i video su video su Facebook possono essere utili al Social Marketing. Gli utenti ne creano di ogni tipo, ma la cosa più importante rimane la storia.

Factory Communication Agenzia Marketing, Comunicazione, Web & Social Media Strategy, progetta e realizza campagne di Social Media Marketing utilizzando i Video su Facebook indispensabili per la crescita del Business delle Aziende, Attività e Studi Professionali.

Grazie al Social Media Marketing è possibile raggiungere i potenziali Clienti della tua zona, che hanno espresso l’interesse nel tuo Prodotto o Servizio.

Se vuoi utilizzare un Video su Facebook per realizzare le tue attività di Social Marketing, affidati alla nostra Agenzia.

Prima di realizzarlo è fondamentale capire qual’è il tuo obiettivo, scegliere il Canale o Social più adeguato e definire la struttura del video. Solo così sarà possibile raggiungere gli obiettivi prefissati.

Sembra che il social network dalla grande F blu stia lavorando ad una nuova piattaforma per gestire, editare e pubblicare video clip.

Che i video stiano cannibalizzando o, per meglio dire, utilizzando la maggior quantità di dati online, è risaputo da tempo.

Be è anche una questione di dati, ovviamente i video esigono una quantità di bit e byte maggiore di qualsiasi altro contenuto. Senza considerare il fatto che alcune piattaforme di pubblicazione, ormai consentono di usufruire di video a 4K.

E quindi la parole d’ordine è: banda… datemi tanta banda perchè voglio vedere tanti video.

E come sempre, la nostra riflessione, va decisamente oltre alla mera considerazione tecnica.

Facebook, come Linkedin, Twitter, Google+, Instagram, Pinterest etc sono solo dei Canali di Comunicazione, degli strumenti che possiamo utilizzare per amplificare il nostro messaggio. Per farlo arrivare ad un pubblico vastissimo, ma molto selettivo.

A prescindere dal livello culturale, dalla preparazione tecnica, dalla posizione geografica, dal lavoro, sesso e cultura, oggi gli utenti sono bersagliati o per meglio di dire, bombardati, da migliaia di video, ogni giorno.

E come succede per i virus, ogni giorno creano dei propri anticorpi digitali e di comunicazione che permette loro di capire velocemente ed istintivamente la qualità di un prodotto video, il suo obiettivo di comunicazione e di vendita.

Quindi se pensate che gli utenti sono “stupidi” e si “bevano” qualsiasi cosa vogliate comunicare, questo è un gravissimo errore.

In un paio di secondi hanno il potere di decidere se vale la pena lasciare scorrere la timeline, oppure passare al video successivo. Nonostante tutto il potere è ancora nelle loro mani.

Ed è così, che ritorna palla al centro. Non è importante la piattaforma ma il valore del contenuto che ci veicoliamo. Riflessioni in 4 punti.

  1. La cosa più importante è avere qualche cosa da dire. Spesse volte non abbiamo contenuti di valore. Allora abbiamo due strade. Non dire nulla. Oppure costruire una storia, attraente per il pubblico e, possibilmente, non commerciale.
  2. Quello che per te è importante non è detto che lo sia anche per gli altri. Guardi Cremonesi, guardi come è bello questo mio nuovo prodotto, abbiamo fatto anche il video. Però nessuno lo guarda. Intanto dentro di me penso: Ma perchè cavolo dovrei vedermi un video così noioso !!!
  3. E’ più importante quello che comunichi di come lo comunichi. E’ sufficiente guardare la televisione per vedere decine di spot pubblicitari realizzati con investimenti di centinaia di migliaia di euro, ma che non comunicano nulla. Belle inquadrature, attori bellissimi, effetti incredibili ma il risultato finale è: quindi? che cosa mi volevi dire? Spesse volte invece vediamo spot estremamente scarni, realizzati con budget estremamente contenuti ma che hanno un’idea creativa e di comunicazione alla base così forte, da renderli straordinari.
  4. Non illuderti, renderlo virale è difficilissimo. Cremonesi ho fatto questo video, me lo rende virale. Sembra quasi una malattia oppure un’allergia. Mi tornano in mente gli “untori” dei Promessi Sposi. Tranne casi molto particolari, relativa a Brand e personaggi famosi, per fare in modo che un video si trasmetta in modo virale, c’è un grande studio di base. La domanda è sempre la solita: perchè dovrei condividere con i miei amici questo video? Date la risposta ed avrete trovato il veicolo per renderlo virale.

Vuoi incrementare Contatti, Clienti e Business?

I Video su Facebook sono uno strumento efficace, basta saperli fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scopri perchè i video su Facebook possono essere utili al Social Marketing

Back To Top
×Close search
Cerca