Cerca
Close this search box.

Lead Generation con i social media: 4 trucchi del mestiere

Factory Communication Lead Generation con i social media

Generare lead significa aumentare la probabilità di vendere. I lead sono contatti potenzialmente interessati ai tuoi prodotti o servizi: grazie al marketing digitale hai tantissime chance di entrare in contatto con nuovi potenziali clienti e chiudere le trattative.

Puoi farlo anche attraverso i social network, che sono un’ottima piazza per incontrare persone a cui parlare del tuo brand. Però sii smart: investi in una social media strategy orientata sui social dove è presente il tuo pubblico target.

Oggi alcune piattaforme sono più utilizzate dalla Gen Z (es. Tik Tok), altre dai millennials (Instagram) ed altre ancora dai boomers (Facebook). Ci sono poi piattaforme che hanno funzionalità specifiche, come LinkedIn per trovare lavoro, o Twitter per commentare i trend topic in tempo reale.

Insomma, puoi generare nuovi lead sui social dove trovi proprio la tua nicchia di persone. Ma ne parliamo meglio nel prossimo paragrafo.

La social media lead generation: serve davvero?

Come anticipavamo, le strategie di lead generation sui social network possono essere molto efficaci per trovare nuovi contatti potenzialmente interessati ai tuoi prodotti o servizi. La conditio sine qua non, però, è presentarti sulla piazza giusta.

Uno strumento incredibilmente utile per capire quale social network fa per te è quello delle Buyer Personas: devi costruire persone “fittizie” ma con caratteristiche molto dettagliate, che corrispondono ai tuoi clienti ideali. Da’ loro un nome, un’età, segna quali interessi hanno ed anche quali tecnologie utilizzano (incluse le piattaforme social). Avere queste informazioni ti permette di individuare anche le piazze virtuali dove incontrare potenziali clienti con interessi simili alle buyer personas.

Infatti, quando fai lead generation, devi andare incontro proprio a individui con queste caratteristiche: costruisci tutta la strategia di marketing sui social per fare breccia su di loro.

Se non definisci prima le tue persone, rischi di sprecare tempo e denaro investendo sulle piattaforme sbagliate e attirando lead non qualificati che non compreranno mai nulla da te.

A questo proposito, tieni anche a mente che è meglio una fan base piccola ma davvero in linea con la tua offerta, che una fanbase ampia ma completamente fuori target.

Fatta questa doverosa promessa, veniamo al punto: come fare social media lead generation? Hai diverse chances per condurre delle campagne di lead generation sui social.

Di seguito abbiamo raccolto 4 trucchi che ti aiuteranno a attirare clienti potenziali.

Social media lead generation - Factory Communication

4 trucchi per generare lead sui social

  1. La prima cosa che devi fare è ottimizzare le tue pagine social inserendo i tuoi contatti e il link al sito web (o all’e-commerce). Potrebbe sembrare banale, ma se le tue pagine social non portano con facilità l’utente “a casa tua” non riuscirai mai a convertire il contatto trasformandolo in lead;
  2. Una buona opportunità sono le campagne Ads: un bel post sponsorizzato che punta ad una landing page in cui presenti il tuo nuovo prodotto, ad esempio, può aiutarti a portare gli utenti sul tuo sito. Puoi fare questa operazione con le Facebook Ads, o con le Instagram Ads, o con le sponsorizzate su qualsiasi altra piattaforma social;
  3. Ora che hai portato gli utenti sul tuo sito web, devi convincerli a compiere una “conversione”. Probabilmente non sono ancora disposti ad acquistare, ma potresti spingerli a lasciarti un contatto e-mail in cambio di un pdf, di una guida, di un video tutorial. In gergo, questi contenuti extra, si chiamano lead magnet. Quando gli utenti ti lasciano un recapito o un dato personale diventano leads;
  4. Ora che hai un indirizzo e-mail, inseriscilo in una lista di contatti ed inizia a fare lead nurturing. Coccola i tuoi lead con contenuti utili, di valore, per creare fiducia verso il tuo brand e far conoscere il tuo prodotto o servizio.

Per essere più efficace puoi utilizzare un approccio inbound marketing: da’ ad ogni lead i contenuti più adeguati, a seconda dei suoi interessi e della sua posizione nel funnel di vendita. Per fare prima e meglio puoi usare degli strumenti di marketing automation, utilissimi per distribuire il contenuto giusto alla persona giusta, in maniera automatizzata.

L’obiettivo delle lead generation deve essere quello di far entrare gli utenti all’interno del funnel di vendita e da lì accompagnarli fino all’acquisto attraverso una strategia efficace di content marketing.

Factory Communication 4 trucchi per generare lead sui social

Dalle buyer personas alla vendita, con Factory Communication

Factory Communication è un’agenzia di marketing e comunicazione che può aiutarti a costruire una strategia efficace di lead generation sui social network. Con le sue competenze, Factory ti aiuta dalla fase iniziale di costruzione delle Buyer Personas, fino alla pianificazione e alla messa in campo della Social Media Strategy, anche per le campagne Ads.

Inoltre, essendo partner di HubSpot, la piattaforma più utilizzata per l’inbound marketing a livello mondiale, Factory può affiancarti nel lead nurturing attraverso la marketing automation, aiutandoti a gestire una delle migliori tecnologie sul mercato, oltre che tutta la fase strategica ed operativa di creazione e distribuzione di contenuti in target.

Per saperne di più, parla del tuo progetto a Factory Communication.

P.s. Hai mai sentito parlare del famoso post di IKEA che è diventato virale in poche ore grazie a 6 semplici lettere? Errore di digitazione o esempio di strategia social?

Condividi su